Ayla Şahin

Ayla Şahin

Erdogan a Sarajevo, bagno di folla fra turchi d’Europa

Acceso comizio elettorale fra nazionalismo e mire sui Balcani. Raddoppiati gli scambi commerciali con la Bosnia, che presto supereranno il miliardo di dollari

Una moltitudine di persone giunte da ogni parte del Vecchio Continente hanno tributato oggi a Sarajevo sostegno al presidente Recep Tayyip Erdoğan, che ha tenuto un acceso comizio elettorale in vista delle elezioni anticipate, politiche e presidenziali, del 24 giugno in Turchia. Il “nuovo sultano”, come viene chiamato anche dai suoi accaniti seguaci, per il […]

di 20 maggio 2018 Leggi tutto

Turchia, «sostegno a Gulen»: ergastolo per sei giornalisti

Tra i condannati i fratelli Altan e la Ilicak. Contemporaneamente Ankara ha rilasciato il corrispondente della tedesca “Welt”, grazie al contributo del governo Erdoğan

Prima i media locali turchi, poi la rete dei giornali internazionali che si occupano del Paese euro-asiatico, hanno riferito della condanna all’ergastolo aggravato da parte della Corte del 26° Tribunale penale di Istanbul per sei giornalisti e accademici turchi, tra cui i fratelli Ahmet Altan, scrittore e giornalista, Mehmet Altan, economista ed editorialista, e per la […]

di 16 febbraio 2018 Leggi tutto

Erdogan puntava a distensione con l’Ue, ma sono scintille con Macron

Per il presidente francese «Ankara non può stare in Ue», «basta ipocrisie, lontani su diritti». E offre partenariato. Ma il turco ribatte «siamo stanchi d’implorare»

Il presidente turco Recep Tayyip Erdoğan è stato ricevuto ieri a Parigi dal suo omologo francese Emmanuel Macron, in una visita ritenuta cruciale per la riapertura del dialogo tra Ankara e l’Unione europea dopo le forti tensioni seguite al fallito golpe del 2016. Oltretutto prima dell’incontro, nei giorni scorsi, il leader turco ha espresso la […]

di 6 gennaio 2018 Leggi tutto

Scelti i tre film per il premio europeo Lux 2017

Riconoscimento dell’Europarlamento per l’impegno del cinema comunitario in mostra. Il presidente Tajani ha annunciato chi rimane in competizione dalla rosa dei dieci selezionati

Questa mattina, durante la conferenza stampa di presentazione delle Giornate degli Autori, a Roma presso la “Casa del Cinema”, il presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, ha annunciato i tre film in competizione per il premio Lux 2017: “Bpm (Beats per minute)” – 120 battements par minute, di Robin Campillo – Francia; “Sámi blood”, di […]

di 25 luglio 2017 Leggi tutto

La Turchia si ferma per ricordare il tentato golpe

Un anno fa l’ambiguo colpo di Stato. Erdogan in piazza, una settimana dopo la manifestazione delle opposizioni. La distanza dall’Europa e dall’Occidente aumenta

Ieri si è festeggiato in Turchia lo sventato golpe militare da parte del “popolo”. Un bagno di folla con cui il presidente Recep Tayyip Erdoğan ha voluto rispondere alla mancata solidarietà dei Paesi Occidentali – alleati nella Nato – e al tentativo dell’opposizione di una settimana fa, quando centinaia di migliaia di persone accolsero a Istanbul […]

di 16 luglio 2017 Leggi tutto

Per la strage di Srebrenica anche i Paesi Bassi sono responsabili

Per il tribunale d’appello dell’Aja «i soldati olandesi negarono a 300 uomini la possibilità di salvarsi». Ora le vedove e le madri vogliono ricorrere alla Corte di giustizia europea

Delle colpe dei caschi blu “occidentali” in Bosnia-Erzegovina, durante la guerra civile nell’Ex Jugoslavia, abbiamo già scritto in passato. È notizia di ieri delle prime condanne dei tribunali, a cominciare da quello “interno” nella civilissimi Paesi Bassi. Ebbene: il governo olandese è parzialmente responsabile del massacro di circa 300 musulmani a Srebrenica nel 1995. La […]

di 28 giugno 2017 Leggi tutto

Situazione contabile consolidata dell’Eurozona

Voci relative a operazioni di politica monetaria e non comunicate da parte della Banca centrale europea per l’ultima settimana di maggio

Nella settimana terminata il 26 maggio la voce dell’attivo, per le operazioni non di politica monetaria, relativa alle disponibilità e ai crediti in oro, è rimasta invariata. La posizione netta dell’Eurosistema in valuta estera ha mostrato un calo di 0,4 miliardi di euro, raggiundendo € 278,5 miliardi. Nella settimana in esame ci sono state le […]

di 29 maggio 2017 Leggi tutto

Previsioni economiche: crescita costante nell’Ue, meno in Italia

Belpaese maglia nera per crescita. Moscovici, «persistono fragilità strutturali». Pil rivisto al rialzo per l’Eurozona all’1,7% per il 2017 e invariato all’1,8% per il 2018

L’Europa va avanti, l’Italia resta indietro. Ancora una volta, nelle previsioni economiche della Commissione europea, è l’unico Paese colorato di scuro sulla mappa, perché è il solo con una crescita sotto l’1%. Dunque l’Italia resta maglia nera in Europa per la crescita sia nel 2017 che nel 2018. Secondo le nuove previsioni di primavera Ue […]

di 11 maggio 2017 Leggi tutto

Turchia, passa referendum Erdogan. L’Unione europea si allontana

Contro «nazioni potenti del mondo», che hanno «mentalità da crociati». Opposizioni chiedono di annullare il voto. Così come l’Osce

Il referendum pro o contro Erdogan, o meglio, per decidere di creare una figura di “super-presidente”, ha ottenuto un sì striminzito (51,4%) ma comunque buono per far approvare la riforma costituzionale turca e portare il Paese sempre più lontano dall’Europa. Non a caso il refrein più utilizzato dal “nuovo sultano” è stato di una vittoria […]

di 18 aprile 2017 Leggi tutto

Corte di Giustizia Ue: aziende possono vietare il velo sul lavoro

Sentenza storica, ma fioccano le proteste, da Ong e rappresentanti politici religiosi. Anche perché potrebbe riguardare altri simboli. Italia in controtendenza

Chiamata a giudicare sul divieto alle donne di indossare il velo islamico sul posto di lavoro, la Corte di Giustizia dell’Unione europea ha sentenziato che non è discriminatorio nei confronti delle musulmane, soprattutto se l’intenzione del datore di lavoro è di far vestire i dipendenti in modo “neutro“, cioè senza che siano esibiti segni politici, […]

di 14 marzo 2017 Leggi tutto