Valentina Ferraro

Valentina Ferraro

Romana, classe '78. Dopo la laurea in letteratura contemporanea ha lavorato per diversi anni nell'ambito dell'editoria, della comunicazione e del giornalismo, occupandosi principalmente di cinema e cultura. Di recente, la sua passione per la scrittura ha trovato libero sfogo sul web, dove è approdata come blogger e content manager.

Brexit: May raddoppia “divorce bill” a 40 miliardi. Sarà sufficiente?

Davis: «“No deal” ancora possibile». Barnier: «Solo chi ignora i vantaggi dell’adesione all’Ue può dire che non raggiungere un accordo sarebbe un risultato positivo»

È trascorso più di un anno dal referendum con il quale i cittadini britannici hanno espresso la loro volontà di uscire dall’Unione europea. Volontà che, da sola, non è certo sufficiente a reggere una questione tanto delicata. Le implicazioni legate all’uscita del Regno Unito dall’Ue sono molteplici: in campo sociale, politico e, soprattutto, economico e […]

di 22 novembre 2017 Leggi tutto

Il vino siciliano volano per il made in Italy all’estero

Nel 2016 Italia seconda in Europa per export. La Sicilia la regione con più ettari riservati alla coltivazione di uve. Siamo stati in val di Noto per scoprire alcune realtà interessanti

Il vino italiano si sa, è molto apprezzato non soltanto in patria ma anche all’estero. A confermarlo, i dati Eurostat relativi allo scorso anno dai quali emerge come principale esportatore la Francia (41%) seguita da Italia (28%) e Spagna (13%). La metà dell’export del vino dei Paesi Ue è rivolto a Paesi al di fuori […]

di 3 novembre 2017 Leggi tutto

Caulier e Toccalmatto insieme per un nuovo progetto italo-belga

Le due aziende birrarie in collaborazione per “Brasserie28” un nuovo format di “Birreria Gastronomica” che, dopo Bruxelles, ora viene lanciato a Roma

Prendete un marchio belga in disuso che esprime al meglio le qualità delle antiche brasserie del territorio e un imprenditore illuminato, Eric Coppieters, che decide con convinzione e determinazione di rilanciarlo. Questa operazione, iniziata nel 2008, nel corso degli anni ha dato i suoi frutti, tanto che oggi il marchio si sente pronto a nuovi […]

di 30 ottobre 2017 Leggi tutto

Brexit: la May chiede di accelerare le trattative, la Merkel frena

La premier britannica spera in un accordo per «difendersi dalle critiche in patria». La Cancelliera: «I negoziati sono un processo graduale. Non bastano poche settimane»

La seconda giornata del Consiglio europeo è iniziata da poche ore, ma sulla Brexit alcuni punti cominciano già a delinearsi come certezze: la May tornerà in patria a mani vuote. L’accordo invocato dalla premier durante la cena di ieri alla presenza dei capi di Stato e di governo per «difendersi dalle critiche nel Regno Unito», […]

di 20 ottobre 2017 Leggi tutto

Con “Flora” a Roma si torna ad assaporare la “Dolce vita”

Inaugurato il nuovo ristorante del Rome Marriott Grand Hotel, in via Veneto. Alta cucina e ambiente cosmopolita per restituire alla storica via l’appeal internazionale di un tempo

Sono trascorse decine di anni da quando Via veneto era fulcro palpitante della vita mondana e culturale del nostro Paese. Una via magica, che la sera si animava accogliendo non soltanto le grandi star di Hollywood, ma anche politici, artisti e letterati che spesso si riunivano per confrontarsi e discutere in qualche celebre caffè. Via […]

di 13 ottobre 2017 Leggi tutto

“Itinerari culturali europei” simbolo dell’interscambio fra i popoli

A Lucca, per il Forum annuale, a 30 anni dal programma lanciato dal Consiglio d’Europa. Un’occasione per riflettere sulla nostra identità comunitaria, fra sapere e diversità

Il cammino di Santiago de Compostela, la via Francigena, la Transromanica, la via Romea, la via del Volto Santo. Sono solo alcuni dei 31 itinerari, di cui si è recentemente discusso a Lucca, nell’ambito del VII Forum europeo degli itinerari culturali che quest’anno coincideva anche con i 30 anni di attività. Era infatti il 1987 […]

di 8 ottobre 2017 Leggi tutto

Contest #pizzaUnesco: verso la finalissima a Napoli

Pizze da tutti i continenti per sostenere la candidatura Unesco dell’arte del pizzaiolo partenopeo come Patrimonio Immateriale dell’Umanità

370 pizze. 230 pizzaioli. 24 Paesi diversi: sono solo alcuni dei numeri da record del contest #pizzaUnesco. Una gara avvincente, nata con l’obiettivo di sostenere la candidatura dell’arte del pizzaiolo napoletano come Patrimonio Immateriale dell’Umanità presso l’Unesco. E mentre si attende la valutazione, che si terrà a dicembre a Seul, la seconda edizione del contest […]

di 18 settembre 2017 Leggi tutto

“Marketing dei prodotti enogastronomici all’estero”

Presentato a Roma il volume di Slawka G. Scarso, Luciana Squadrilli e Rita Lauretti, una guida per l’export del Made in Italy con consigli e strategie per produttori

Il made in Italy da sempre esercita grande appeal all’estero, in particolar modo per quanto riguarda i prodotti del settore agroalimentare. Affacciarsi sui mercati stranieri, tuttavia, non è sempre semplice per i produttori, soprattutto se non possono accedere ai grandi servizi internazionali di marketing. In questo contesto si colloca il libro di Slawka G. Scarso, […]

di 14 settembre 2017 Leggi tutto

Scontro sul Prosecco nel Regno Unito. La Brexit passa anche da qui…

Qualche giorno fa l’articolo del “Guardian” contro le bollicine made in Italy, subito bollato da Martina come fake news. Ora il “Times” fa ammenda con un editoriale ironico e pungente

Quanti e quali saranno le conseguenze della Brexit? Chi ne farà le spese? Con quali regole si giocherà questa delicata partita? Queste e molte altre domande ronzano nella testa degli inglesi e di tutti i cittadini europei ormai da mesi, da quando, quel 23 giugno 2016, il popolo britannico ha deciso per il “Leave”. È […]

di 5 settembre 2017 Leggi tutto

Juncker a Strasburgo: «Il Parlamento europeo non è serio»

Scontro ai vertici dell’Ue. Tajani risponde all’attacco del presidente dell’esecutivo: «Moderi i termini. La Commissione è sotto il controllo del Pe, non il contrario»

«Il Parlamento europeo è ridicolo». Così Jean-Claude Juncker si rivolge all’aula semivuota durante la plenaria di ieri a Strasburgo. Nel corso della seduta, infatti, si sarebbe dovuto fare un bilancio della presidenza maltese, con un focus sull’emergenza immigrazione. Una questione tutt’altro che marginale che, tuttavia, ha richiamato in aula poco più di trenta eurodeputati. Ed […]

di 5 luglio 2017 Leggi tutto