Valentina Ferraro

Valentina Ferraro

Romana, classe '78. Dopo la laurea in letteratura contemporanea ha lavorato per diversi anni nell'ambito dell'editoria, della comunicazione e del giornalismo, occupandosi principalmente di cinema e cultura. Di recente, la sua passione per la scrittura ha trovato libero sfogo sul web, dove è approdata come blogger e content manager.

Terrore a Manchester: attentato al concerto di Ariana Grande

Il bilancio provvisorio è di 22 morti e 59 feriti. Numerosi i dispersi. Il capo della polizia: «Il kamikaze ha agito da solo. Resta da capire se fosse parte di una rete»

Il terrore colpisce nuovamente e, di nuovo, lo fa in modo orribile e inaspettato. Sono circa le 22,30. Si è appena concluso il concerto di Ariana Grande, giovane popstar americana, idolo dei teenager. La Manchester Arena (la più grande arena coperta d’Europa con i suo oltre 21.000 posti) è piena di giovani e bambini con […]

di 23 maggio 2017 Leggi tutto

Conferito a Giusi Nicolini il premio per la pace dell’Unesco

La sindaca: «Questo ci fa sperare in una Europa solidale, dove l’umanità non è sparita». E dedica il riconoscimento a Del Grande «il primo a contare i morti nel Mediterraneo»

La “leonessa”: questo il soprannome che si è conquistata combattendo ogni giorno per difendere la dignità dei migranti che sbarcano sulla sua isola e salvaguardare i diritti umani. Una donna coraggiosa e determinata che, da quando nel 2012 è diventata prima cittadina di Lampedusa e Linosa. non ha mai smesso di essere in prima linea, […]

di 20 aprile 2017 Leggi tutto

60 anni dei Trattati di Roma e 10 anni di Erc

Nella Capitale, presso il Cnr, si sono incontrati i massimi esponenti della comunità scientifica europea. Al centro del dibattito, gli obiettivi raggiunti in questi anni e le sfide per il futuro

«La ricerca ha assunto un ruolo di primaria importanza nella creazione di un’Europa unita e nella condivisone dei saperi, con migliaia e migliaia di giovani ricercatrici e ricercatori che con passione e talento hanno lavorato assieme nei diversi Paesi in Europa e nel resto del mondo». Così  Massimo Inguscio, presidente del Cnr, presso la cui […]

di 10 aprile 2017 Leggi tutto

Antonio Tajani a Norcia : «L’Europa non dimentica»

Il presidente del Parlamento europeo esprime solidarietà ai territori colpiti dal sisma. E assicura: «Dall’Ue 1,2 miliardi di euro dal fondo di solidarietà»

«Oggi Norcia è la sede del Parlamento europeo» con queste parole il presidente Antonio Tajani sintetizza il significato della sua visita al comune colpito dal terremoto dello scorso anno. Con lui, alcuni rappresentanti delle istituzioni europee e deputati del Pe che hanno incontrato la società civile e discusso con le massime autorità di Norcia. La […]

di 25 marzo 2017 Leggi tutto

Bolkestein: per cosa protestano gli ambulanti italiani?

La direttiva europea prevede la messa a gara delle concessioni pubbliche, finora rinnovate “automaticamente” in Italia. Ecco perché alcune categorie si sentono in pericolo

Continuano le proteste contro la Bolkestein. Solo la scorsa settimana, a Roma, gli ambulanti sono tornati in piazza per manifestare. Qualche giorno prima era stata la volta dei tassisti. Ma cosa prevede la direttiva in questione e perché alcune categorie si sentono tanto minacciate? La direttiva Bolkestein (2006/123/CE) è stata approvata dalla Commissione europea nel […]

di 20 marzo 2017 Leggi tutto

Combattere la violenza sulle donne si può. Partendo dall’istruzione

Grandi donne ci indicano la via. Hauwa Ibrahim: «La lotta alla violenza deve essere tra le priorità di oggi, di domani e degli anni a venire»

Donna. Una parola che cela infiniti universi. Se ogni donna contiene in sé migliaia di sfaccettature, figuriamoci quando il pensiero si espande nel tentativo di arrivare alle donne di tutto il mondo. Pensare alle loro condizioni di vita. Ai loro sentimenti rispettati, ignorati o calpestati. Alle opportunità concesse, ostacolate o negate. Alla violenza perpetrata, combattuta […]

di 8 marzo 2017 Leggi tutto

Commissione Ue all’Italia: manovra entro aprile o procedura di infrazione

Nel rapporto dell’esecutivo si richiede una correzione del debito di almeno lo 0,2% del Pil entro la primavera. Padoan: «Gli effetti delle riforme si vedono, ma dobbiamo fare di più»

«L’Italia presenta eccessivi squilibri», così si legge nel rapporto sul debito pubblico italiano redatto dalla Commissione europea.  Nulla che non ci si aspettasse visto che il Belpaese, effettivamente, non è ancora riuscito a conformarsi a quanto previsto dal patto si stabilità per il 2016 e 2017.  C’è tuttavia ancora tempo prima che la Commissione apra […]

di 23 febbraio 2017 Leggi tutto

Roaming addio. Stop ai sovrapprezzi per i cittadini europei

Le istituzioni dell’Ue sono finalmente giunte a un accordo per l’abolizione dei costi di commissione. Tariffe all’ingrosso tagliate del 90%

15 giugno, questa la data che sancirà l’abolizione del roaming all’interno dell’Unione europea. Oggi, infatti, le principali istituzioni comunitarie (Commissione, Consiglio e Parlamento) hanno finalmente trovato un accordo relativo ai prezzi all’ingrosso che gli operatori dovranno applicare per lo scambio di dati. In pratica, non ci saranno più costi aggiuntivi per chiamate e messaggi al […]

di 1 febbraio 2017 Leggi tutto

L’Alde dice no al MoVimento 5 Stelle. Ritorno in Efdd

Il capogruppo, Guy Verhofstadt, chiude la porta in faccia a Grillo. Riabbracciato da Farage. Nuovi equilibri per le prossime elezioni presidenziali al Pe

«Non ci sono sufficienti garanzie di portare avanti un’agenda comune per riformare l’Europa», così il capogruppo dell’Alde, Guy Verhofstadt (nella foto in apertura), spiega il perché del suo no alla richiesta di Beppe Grillo di allearsi con i liberali europei. «Rimangono differenze fondamentali sulle questioni europee chiave» continua l’ex premier belga, aggiungendo che fra il […]

di 10 gennaio 2017 Leggi tutto

Taglio costi di roaming: al voto le norme anti-abuso

Lunedì i 28 si esprimeranno sulla proposta della Commissione Ue per regolamentare la fine dei sovraccosti. Ansip: «Non possiamo andare avanti se non danno il loro accordo»

Giugno 2017: questo il termine previsto per la fine dei sovraccosti di roaming. La data è vicina, ma la questione è ancora lontana dall’essere risolta. Lunedì si riunirà il comitato Ue delle comunicazioni e in quell’occasione gli Stati membri voteranno per stabilire le nuove norme volte a evitare abusi e stabilire un “uso equo” del […]

di 9 dicembre 2016 Leggi tutto