Sotto il sole di Cipro, crocevia tra Europa, Asia e Africa

  • Condividi questo articolo

L’isola di Afrodite per divertirsi e rilassarsi, con un patrimonio archeologico e culturale straordinario. E più di 300 giorni all’anno senza pioggia

2 Maggio 2019 | di | Viaggi

Terza isola del Mediterraneo per estensione, posta al crocevia tra Europa, Asia e Africa, all’estremità orientale del Mare Nostrum, Cipro è stata fin dall’antichità terra di passaggio per Greci, Fenici, Assiri, Egiziani, Persiani e poi Romani, Bizantini, Crociati che hanno lasciato in eredità un patrimonio archeologico e culturale straordinario che ancora oggi costituisce uno dei richiami più forti per i visitatori.

La posizione geografica che le regala più di 300 giorni di sole all’anno, la cordialità dei suoi abitanti, la varietà dei suoi paesaggi che alternano coste rocciose a insenature di sabbia, alle montagne dell’interno ricoperte di neve nei mesi invernali fanno di Cipro la meta ideale.

Leggendario luogo di nascita di Afrodite, dea della bellezza e dell’amore, Cipro vanta un forte carattere romantico e una lunga tradizione storica e culturale, il tutto racchiuso in un paesaggio incantevole.

Cipro, una meta per ogni stagione, offre cose interessanti, ricreative e svariate attività per tutto l’arco dell’anno. Da un lato una natura pressoché intatta, tranquilli villaggi nei quali il tempo sembra essersi fermato e grandiosi tesori culturali, dall’altro moderne infrastrutture, città cosmopolite e numerosi hotel di alta qualità soddisfano anche il turista più esigente.

Inoltre oggi Cipro è un Paese moderno che accosta la cultura europea al fascino dell’antico. È un mondo fatto di spiagge incantate e montagne profumate, ornate da vigneti, uliveti e da antichità che accendono l’immaginazione: un posto incantevole dove il senso del lento scorrere del tempo è esaltato dalla gentilezza degli abitanti.

In estate il mare, le spiagge, il divertimento, lo sport, la vita notturna, il sole, le acque azzurre, le vele, le immersioni e molto altro ancora non mancano! Questa è la costa cipriota d’estate mentre quella sud-orientale é famosa per le sue spiagge di sabbia fine e le acque turchesi ma è anche “L’isola della Festa” che compete con Ibiza, Rimini, Mykonos.

Del resto, chi cerca animazione e vita, a qualunque ora del giorno e della notte, sa che Agia Napa è la indiscutibile “Mecca del divertimento”, seguita da Protaras, bellezza e pace invece regnano a Capo Greco.

Gli amanti dei party in spiaggia e del divertimento non-stop devono obbligatoriamente puntare verso la zona di Agia Napa, riconosciuta per la sua  vita notturna, per i locali, i bar e le sue feste. La località ha guadagnato fama internazionale per essere tra le più attive negli intrattenimenti. È stata anche menzionata nel Guinness World Record Book, per il maggior numero di night club, acque chiare, spiagge di sabbia bianca, cucina interessante e grande divertimento.

Cipro è vicina, sicura, “famigliare” e allo stesso tempo, diversa, con la sua lunghissima storia, le sue tradizioni, il suo mare cristallino, il clima ottimo tutto l’anno, i miti e le leggende, le tracce lasciate da tutti i più importanti imperi del passato.

Se poi si amano i grandi spazi all’aperto e fare delle passeggiate in campagna è il posto ideale. Lasciare l’auto e immergersi nella cultura e nella natura dell’isola, percorrendo uno dei suoi numerosi itinerari segnalati, alcuni più impegnativi di altri, sarà una grande festa per i sensi quando si potranno sentire i suoni e i profumi della natura o ammirare i meravigliosi spettacoli che essa ha da offrire.

Cipro inoltre ospita una ricca serie di eventi durante tutto l’anno. Manifestazioni alle quali partecipano i grandi nomi dell’arte e della cultura, eventi sportivi a cui è possibile prendere parte, festività religiose, celebrate con il fasto tipico della Chiesa Greco-Ortodossa e, infine, conferenze sui più svariati argomenti.

Una volta arrivati a Cipro si rimarrà  sorpresi di quante cose si possono fare oltre che rilassarsi sulle sue splendide spiagge. Queste poche parole non riescono a descrivere Cipro ma possono dare un’idea sulla magica atmosfera che si respira.

 

Francesca Sirignani

Foto © Piratinviaggio, Investire oggi, Zingarate, Giovanni De Negri

 

  • Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *