All’Istituto italiano di cultura di Barcellona “Desconfiar // Diffidare” di Anna Bahí

0
104

Dal 17 al 27 febbraio l’artista diplomata in graphic design che ha studiato all’Istituto Europeo di Design a Milano

La fotografa catalana Anna Bahí presenta “Desconfiar // Diffidare”, mostra composta de sette scatti fotografici – autoritratti – che raccontano un percorso riflessivo. Come spiega l’autrice, che dal 2002 espone mostre personali tra l’Italia e la Spagna, è un modo di osservare che il sospetto, lo scetticismo, la sfiducia che abbiamo verso l’altro o contro certe situazioni, alla fine è un non fidarsi di sé stessi anzi, un non credere in sé stessi.

PipNella mostra ci sono alcuni proverbi e frasi di antichi filosofi, pensatori e scrittori (citazioni ancora oggi attuali) che accompagnano degli sguardi, dei volti che poi piano piano diventano più armoniosi, più fiduciosi. Anna Bahí porta in questa mostra l’esperienza che le deriva dalla partecipazione a fiere nazionali e internazionali, eventi e biennali. Di recente è stata selezionata per il Premio di Fotografia della Fondazione Vila Casas 2014 in Catalogna. Alcune delle sue opere fanno parte di collezioni private in Italia e in Spagna.

DSC_0250La mostra sarà inaugurata martedì 17 febbraio alle ore 19  presso l’Istituto italiano di cultura di Barcellona, Passatge Méndez Vigo, 5. Rimarrà visibile con ingresso gratuito fino al 27 febbraio, dal lunedì al giovedì dalle ore 10 alle 14 e dalle 16 alle 20. Venerdì solamente la mattina.

Per chi si trovasse a Barcellona nei giorni della mostra si segnala, sempre dal 17 al 27 febbraio, il ciclo “Eduard i l’art de la comèdia” dedicato a una serie di film scritti, diretti e interpretati da Eduardo De Filippo, alla Filmoteca de Catalunya, Plaça Salvador Seguí, 1-9.

 

Keiko Jiménez

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui