Le giornate europee dell’Opera lirica, IX edizione

0
93

Hanno aperto le porte nelle maggiori città d’Europa il 9 e 10 maggio. A Roma le “Prove Aperte” della Carmen di Bizet

L’opera è uno dei maggiori patrimoni culturali dell’Europa e le Giornate europee dell’Opera 9-10 maggio che sono giunte quest’anno alla IX edizione hanno celebrato attraverso una serie di eventi l’immenso valore culturale di cui è portatrice e depositaria per il vasto pubblico di adulti e ragazzi. Infatti ogni anno vengono festeggiate le due giornate nelle maggiori città d’Europa, da Parigi a Berlino, offrendo al pubblico di tutte le fasce sociali ed età l’opportunità di scoprire l’opera tramite centinaia di eventi a ingresso gratuito: happening, workshop, prove aperte, concerti e spettacoli.

L’Associazione Musicale Tito Gobbi ha aderito alla IX edizione delle Giornate europee dell’Opera organizzandone le manifestazioni che si sono svolte a Roma in contemporanea con i numerosi appuntamenti culturali e di intrattenimento che sono stati organizzati in tutta Europa da teatri e istituzioni musicali.

1prove aperte 10 maggio Casale Tito Gobbi foto Laura  TestaLe Giornate sono nate nel 2007 per promuovere la conoscenza e l’apprezzamento dell’opera come forma d’arte europea su iniziativa di Opera Europe, il network dei teatri lirici d’Europa e Reseo, di cui l’Associazione Musicale Tito Gobbi è membro, la rete degli enti che operano nell’educazione operistica e coreutica. Gli eventi organizzati dall’Associazione, hanno permesso di includere per la prima volta la Capitale tra le “piazze” attive nelle due Giornate, intendono valorizzare la paternità italiana dell’opera, un’arte nata, cresciuta e prosperata nel nostro Paese prima di diffondersi in tutta Europa, che rappresenta una nostra eccellenza e un patrimonio culturale e identitario irrinunciabile.

Una valorizzazione che si affianca coerentemente con altre iniziative, dalla candidatura dell’Opera lirica a Patrimonio immateriale dell’Unesco al suo ruolo di protagonista nella XV edizione della Settimana della Lingua Italiana nel Mondo dal 19 al 24 ottobre 2015 promossa dal Ministero degli Esteri con il tema è “Italiano della musica, musica dell’Italiano”.

5prove aperte 10 maggio Casale Tito Gobbi foto Laura  TestaGli eventi romani hanno avuto come momento centrale aperto ai pubblici più diversi le “Prove Aperte” della Carmen di Bizet, una produzione dell’Associazione che andrà in scena al Teatro Brancaccio dal 26 al 29 Maggio, ma hanno incluso anche manifestazioni rivolte ai più piccoli e a quanti hanno meno opportunità di usufruire di offerte culturali.

Ai giovanissimi che hanno partecipato numerosi e con grande entusiasmo è stata rivolta la proposta di sabato 9 maggio, in collaborazione con il Museo dei Bambini di Roma Explora in via Flaminia 82: un laboratorio-spettacolo operistico in cui i bambini si sono potuti cimentare nel canto corale e nei diversi mestieri dell’opera: regista, scenografo, costumista e attrezzista.

L’appuntamento del 10 maggio presso l’Associazione Musicale Tito Gobbi in Roma ha dato la possibilità ai partecipanti alle “Prove Aperte” non solo di assistere alla costruzione di uno spettacolo d’opera ma anche di scoprire curiosità e meraviglie del backstage: dai vocalizzi, agli esercizi di riscaldamento dei ballerini, all’arte del “trucco e parrucco”, alla preziosità dei costumi e degli allestimenti scenici. Adulti e bambini hanno avuto l’anteprima delle emozioni dello spettacolo che avrà luogo successivamente a Roma al Teatro Brancaccio dal 26 al 29 maggio.

Inoltre, nel centro di accoglienza della Caritas, Casa di Cristian, gli ospiti adulti e bambini saranno coinvolti in un percorso di scoperta dell’opera tramite una serie di workshop interattivi di canto e drammaturgia che si concluderà con la fruizione della rappresentazione della Carmen di Bizet al Teatro Brancaccio.

 

L’Associazione Musicale Tito Gobbi pubblica in collaborazione con Edizioni Curci, nella collana Curci Young, la serie di libri-gioco illustrati con cd “Magia dell’Opera: alla scoperta del melodramma”, che introduce bambini e ragazzi all’affascinante mondo della lirica. Comprende il volume introduttivo Il teatro e le sue storie, con i segreti della “fabbrica dell’opera” e le trame dei capolavori più celebri, e sette monografie: Il Barbiere di Siviglia, Carmen, Traviata, Elisir d’amore, Don Giovanni, Falstaff e Pagliacci.

 

Laura Testa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui