Tuvalu ha ratificato il trattato ICAN contro il nucleare

0
137

Ultima nazione ad aver ratificato un TPNW delle Nazioni Unite di proibizione delle armi nucleari

La nazione insulare di Tuvalu situata nell’Oceano Pacifico meridionale a metà strada tra le isole Hawaii e l’Australia è diventata l’ultima nazione ad aver ratificato un trattato delle Nazioni Unite che vieta le armi nucleari.

Le Nazioni Unite hanno annunciato mercoledì 14 ottobre che il Paese insulare ha ratificato lunedì il Trattato sulla proibizione delle armi nucleari. Il trattato necessita ora di altre tre ratifiche per entrare in vigore.

Il primo ministro di Tuvalu, Kausea Natano, ha tenuto un discorso all’Assemblea generale dell’Onu alla fine del mese scorso. Ha espresso gratitudine per gli sforzi internazionali che hanno portato all’eliminazione dei test sulle armi nucleari nel Pacifico, ma ha aggiunto che «gli impatti dei test hanno lasciato cicatrici devastanti che sono ancora visibili oggi nelle vite e nei mezzi di sussistenza delle persone del Pacifico».

Diversi Paesi hanno annunciato che intendono ratificare il trattato nel prossimo futuro. L’obiettivo di 50 ratifiche potrebbe essere raggiunto entro la fine di questo mese.

La Campagna internazionale per l’abolizione delle armi nucleari, o ICAN (International Campaign to Abolish Nuclear Weapons), ha postato in un tweet che «sono necessarie solo altre tre ratifiche per portare in vigore questo trattato cruciale».

Nell’attesa che altre Nazioni aderiscono, ci si augura che il mondo intero volga verso questa decisione.

Tuvalu è pienamente indipendente all’interno del Commonwealth nel 1978.

Vista aerea di Funafuti, capitale delle Isole Tuvalu (Foto: Lily-Anne Homasi / DFAT)

Dopo la Città del Vaticano è lo stato con la popolazione più piccola: ha infatti solamente 9.929 abitanti (2008).

Negli ultimi anni il fenomeno dell’innalzamento del livello degli oceani sta mettendo a serio rischio l’esistenza stessa dell’arcipelago, formato da isole sabbiose di forma allungata e alte non più di un paio di metri sul livello del mare.

 

Mario Gallo

Foto © Wikipedia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui