Giancarlo Cocco

Giancarlo Cocco

Laureato in Scienze Sociali ad indirizzo psicologico opera da oltre trenta anni come operatore della comunicazione. Ha iniziato la sua attività giornalistica presso l’area Comunicazione di Telecom Italia monitorando i summit europei, vanta collaborazioni con articoli sul mensile di Esperienza organo dell’associazione Seniores d’Azienda, è inserito nella redazione di News Continuare insieme dei Seniores di Telecom Italia ed è titolare della rubrica “Europa”, collabora con il mensile 50ePiù ed è accreditato per conto di questa rivista presso la Sala stampa Vaticana, l’ufficio stampa del Parlamento europeo e l’ufficio stampa del Ministero degli Affari Esteri. Dal 2010 è corrispondente da Roma del quotidiano on-line delle Marche Picusonline.

Papa Francesco: «ritrovare il coraggio dei Padri Fondatori»

Occorre ripartire per dare fiducia ai cittadini europei, serve il coraggio di abbandonare le piccole logiche e mettere al centro i valori comuni

Domani, sabato 25 marzo, i 27 capi di Stato o di Governo (il Regno Unito non sarà presente) firmeranno a Roma, nella Sala Orazi e Curiazi del Campidoglio, la dichiarazione congiunta per “rifondare” l’Unione europea e celebrare l’anniversario dei Trattati del 1957. Sarà usata, per l’occasione, la stessa penna utilizzata 60 anni fa dai “Padri […]

di 24 marzo 2017 Leggi tutto

Trattati di Roma: l’Europa che vogliamo

Ripartire dai cittadini, motore di un’Ue partecipata e vissuta. Il punto di vista di Pier Virgilio Dastoli, presidente del Consiglio italiano del Movimento europeo

Capi di Stato e di Governo dell’Unione europea confluiranno sabato 25 marzo a Roma per celebrare nel Palazzo dei Conservatori in Campidoglio il 60° anniversario dei Trattati di Roma. È nella Sala Orazi e Curiazi che il 25 marzo del 1957 furono firmati. Il primo trattato con 240 articoli istituiva i pilastri della Comunità economica […]

di 22 marzo 2017 Leggi tutto

Anziani attivi una vera risorsa per l’Italia e l’Europa

Il conflitto intergenerazionale non è interesse di nessuno e fa male a tutti. Un Paese al passo dei tempi ha bisogno dell’intraprendenza dei giovani e dell’esperienza di chi non lo è più

Sono circa 50 milioni gli anziani che in Europa partecipano abitualmente ad attività di volontariato. In genere si tratta di persone ben istruite, con reddito adeguato che si mettono a disposizione per aiutare i meno fortunati. I più alti tassi di partecipazione si registrano in Danimarca, Finlandia, Svezia, Austria e Paesi Bassi. In Italia sono […]

di 14 marzo 2017 Leggi tutto

I testamenti di alcuni dei più grandi personaggi storici italiani in mostra

A Roma, fino al 30 marzo, le vicende successorie di importanti contribuenti da Bernini al Belli, da Giuseppe Garibaldi a Grazia Deledda, da Pirandello a D’Annunzio

Il testamento è un atto mediante il quale una persona manifesta la propria volontà e dispone, nel momento in cui non sarà più su questa terra, a chi lasciare i suoi beni. Negli studi notarili si creano e si conservano documenti che raccontano le storie, i lasciti morali, filosofici e politici di grandi personaggi che […]

di 11 marzo 2017 Leggi tutto

Pio XII: il Papa che salvò oltre seimila ebrei romani

A 73 anni dalla liberazione di Roma una ricerca mette in luce il contributo del pontefice più volte contestato sulla protezione di una parte della cittadinanza

Eugenio Pacelli, Pio XII, è uno dei Papi più importanti del Novecento. Un pontefice discusso che fu chiamato a guidare la Chiesa cattolica negli anni terribili della Seconda Guerra Mondiale e della Guerra Fredda. In uno dei periodi più oscuri e spaventosi dell’umanità Pio XII affrontò nemici ben più temibili di quell’Attila che Papa Leone […]

di 4 marzo 2017 Leggi tutto

L’impatto delle migrazioni in Italia, Europa e resto del mondo

La comune risposta delle Nazioni si potrebbe articolare in quattro verbi: accogliere, proteggere, promuovere e integrare. Le parole del Papa e i dati IDOS e OCSE

«Le migrazioni nelle loro diverse forme non rappresentano un fenomeno nuovo nella storia dell’uomo. L’inizio di questo terzo millennio è caratterizzato da movimenti migratori che interessano praticamente ogni parte della Terra. Si tratta di spostamenti forzati causati da conflitti, disastri naturali, persecuzioni, violenze, povertà estrema. Migranti che si spostano all’interno di continenti dei propri Paesi […]

di 22 febbraio 2017 Leggi tutto

Medjugorje, terra di prodigi o mistificazioni?

La Chiesa sta attraversando momenti difficili e avrebbe proprio bisogno di ricevere dalla Madonna aiuto mentre tanti, di poca fede, trovano qui accoglienza e misericordia

Qualche giorno fa la Santa Sede ha dato notizia che Papa Francesco ha incaricato l’arcivescovo-vescovo di Warsawa-Praga (Polonia) Mons.Henryk Hoser di recarsi a Medjugorje per far luce sulle attività pastorali ed economiche legate ad una delle realtà europee più misteriose: l’apparizione Mariana a sei veggenti. Hoser è un vescovo conservatore con una  attività passata in […]

di 14 febbraio 2017 Leggi tutto

Lourdes, guarigioni e miracoli. Perché è tanto amata

Nella città francese si tiene quest’anno la XXV Giornata mondiale del malato. Intervista di Eurocomunicazione ad Alessandro De Franciscis, 15° presidente del Bureau

Lourdes la cittadina francese arroccata sui Pirenei è da due secoli un luogo di conversione, di speranza e di rinnovamento. Qui si vive il silenzio della Grotta, la roccia, l’acqua, le processioni con le fiaccole insieme agli ammalati e  sabato 11 febbraio si celebra qui la Giornata mondiale del malato, nata su iniziativa di Papa […]

di 10 febbraio 2017 Leggi tutto

Roma, torna “Er Sor Pasquino, fustigatore de’ li Papi”

Le pasquinate risalgono al 1509 e si susseguono nei secoli nell’omonima piazza sino ai giorni nostri. Il caso del manifesto contro Francesco

Nei giorni scorsi romani, pendolari, pellegrini e turisti si sono svegliati con poster affissi nottetempo da mani ignote in alcune vie dei Rioni: Trastevere, Prati, Borgo, con scritte irriverenti contro Papa Francesco, nei quali si poteva leggere: «A Francè, hai commissariato Congregazioni, rimosso sacerdoti, decapitato l’ordine di Malta e i Francescani dell’Immacolata, ignorato Cardinali…ma n’ […]

di 7 febbraio 2017 Leggi tutto

Terremoto del Vulture. Quando la ricostruzione durò 3 mesi

Ricorre in questi giorni l’anniversario della morte di Araldo di Crollalanza, protagonista silenzioso e gentiluomo della vita politica italiana

Qualche giorno fa a Roma sono arrivati davanti al Parlamento centinaia di terremotati provenienti da Amatrice, Arquata del Tronto, Accumoli e zone limitrofe località ove, dopo il terremoto di agosto e ottobre dello scorso anno, si vive ancora in roulotte al freddo tra le macerie, la paura, le scosse che si susseguono. Sono scesi in […]

di 4 febbraio 2017 Leggi tutto