Giancarlo Cocco

Giancarlo Cocco

Laureato in Scienze Sociali ad indirizzo psicologico opera da oltre trenta anni come operatore della comunicazione. Ha iniziato la sua attività giornalistica presso l’area Comunicazione di Telecom Italia monitorando i summit europei, vanta collaborazioni con articoli sul mensile di Esperienza organo dell’associazione Seniores d’Azienda, è inserito nella redazione di News Continuare insieme dei Seniores di Telecom Italia ed è titolare della rubrica “Europa”, collabora con il mensile 50ePiù ed è accreditato per conto di questa rivista presso la Sala stampa Vaticana, l’ufficio stampa del Parlamento europeo e l’ufficio stampa del Ministero degli Affari Esteri. Dal 2010 è corrispondente da Roma del quotidiano on-line delle Marche Picusonline.

La gendarmeria pontificia svela la sua storia

Sono 150 gli uomini che controllano il Vaticano e accompagnano gli spostamenti del Pontefice. Le origini risalgono al potere temporale del Papato

Presentato in Vaticano il volume di Sandro Barbagallo e Cesare Catananti “La gendarmeria vaticana. Dalle origini ai nostri giorni”, che esce in concomitanza delle celebrazioni del duecentesimo anniversario della costituzione del Corpo nato all’indomani del Congresso di Vienna del 1816, quando Papa Pio VI ripristinò gli ordinamenti in vigore prima dell’occupazione francese. Con il Motu […]

di 19 ottobre 2017 Leggi tutto

Migrantes: sono cinque milioni gli italiani all’estero

Sempre più cittadini del Belpaese chiedono la residenza all’estero, specialmente tra i giovani. Il motivo principale è la difficoltà nel progettare il proprio futuro

Degli oltre 60,5 milioni di residenti in Italia, dal 2006 al 2017 sono emigrati all’estero cinque milioni di connazionali. È quanto emerge dalla XII edizione del “Rapporto italiani nel mondo” della Fondazione Migrantes della CEI (Conferenza episcopale italiana, ovvero l’assemblea permanente dei vescovi italiani, ndr) presentato a Roma. Sempre più italiani chiedono la residenza all’estero […]

di 17 ottobre 2017 Leggi tutto

Immigrazione e terrorismo, la paura cambia gli italiani

Un sondaggio dell’Università di Siena e dell’Istituto Affari Internazionali analizza la percezione dei cittadini della Penisola su sicurezza e stabilità nazionali

La notizia diffusa ieri che alcuni “misteriosi” islamici sono stati fermati alla frontiera italo-svizzera e il fatto che esiste un collegamento tra gli ultimi attacchi terroristici in Europa e l’Italia, indica come le forze di sicurezza europee stiano riconsiderando il ruolo storico del Belpaese nelle vicende del terrorismo islamico. La nostra Penisola viene ora considerata […]

di 11 ottobre 2017 Leggi tutto

Considerazioni sulle ricette proposte per la nuova Ue

Promette di cambiare tutto in un anno e mezzo: è l’ambizioso programma del presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker

Nel suo miglior discorso di questi tre anni da presidente della Commissione, Jean-Claude Juncker mercoledì 13 settembre ha delineato a Strasburgo, nella sede plenaria del Parlamento europeo, lo scenario personale per il prossimo futuro che coinvolgerà i 27 Paesi membri. Grazie ad una ritrovata fiducia dei cittadini europei nell’Unione, e a un regresso degli euroscettici, […]

di 16 settembre 2017 Leggi tutto

«Un processo di pace va avanti quando lo prende in mano il popolo»

Papa Francesco ai giornalisti sul volo di ritorno dalla Colombia: «Il peccatore chiede perdono mentre il corrotto si stanca di chiedere perdono e si dimentica di come si chiede»

Papa Francesco nel rientrare a Roma dal suo viaggio in Colombia ha dialogato per oltre 40 minuti, sull’aereo papale, con i giornalisti che lo accompagnavano. Numerosi gli argomenti affrontati, la situazione in Venezuela, gli ultimi provvedimenti di Trump, la situazione in Nord Corea, l’immigrazione, i cambiamenti climatici. A qualcuno che gli chiedeva della sua piccola […]

di 12 settembre 2017 Leggi tutto

Monetine da 1 e 2 centesimi: perché non vale eliminarle

In circolazione vi sono un centinaio di cosiddetti “spiccioli” ma che hanno un valore unitario di 2.500 euro per un errore di conio della Zecca dello Stato italiano

Lunedì 28 agosto nel corso di una trasmissione mattutina di Radio 24 condotta da Debora Rosciani è intervenuto, a proposito dello stop dal 2018 da parte della Zecca italiana della coniazione delle monetine da uno e due centesimi, l’On. Sergio Boccadutri (Pd) primo firmatario nel maggio del 2017 dell’emendamento che bloccava la coniazione. Secondo Bruxelles, […]

di 5 settembre 2017 Leggi tutto

Non spariranno le monetine da 1 e 2 centesimi nel 2018

Bruxelles costringe l’Italia a fare marcia indietro stoppando l’eliminazione degli spiccioli di rame nel Belpaese il prossimo anno dalla legge finanziaria

Le monete da 1 e 2 centesimi continueranno ad essere coniate e a circolare regolarmente in Italia come negli altri Paesi dell’Europa ove i pagamenti avvengono in euro. Il governo italiano ha fatto marcia indietro annullando l’emendamento nella manovra- bis (primo firmatario Sergio Boccadutri) sul decreto legge riguardante la correzione dei conti pubblici. L’emendamento impegnava […]

di 29 agosto 2017 Leggi tutto

Fantasmi in giro per il Vecchio Continente

Pesanti porte che si chiudono da sole, clangore di catene, figure evanescenti, l’Europa riscopre presenze impalpabili e inspiegabili in luoghi turistici e nei castelli

La notizia è apparsa ieri su un noto quotidiano romano, operai e turisti hanno segnalato il fantasma di Marilyn Monroe al Colosseo di Roma e una squadra del National Ghost Uncover – gli acchiappafantasmi – è venuta a Roma per effettuare nelle zone esterne al monumento più famoso d’Italia un’indagine. Il primo avvistamento risale al […]

di 4 agosto 2017 Leggi tutto

Confcommercio: l’evasione si ridurrà con la pressione fiscale

Eccesso di burocrazia e di tassazione, deficit di legalità, debolezze del sistema infrastrutturale, costo del lavoro insostenibile: sono i mali cha affliggono il Belpaese

Presentato quest’oggi, presso la Confcommercio di Roma nello storico palazzo di Piazza Belli, il rapporto “le determinanti dell’evasione fiscale”, con riferimenti anche alla tassazione nei Paesi europei ed extraeuropei. Il presidente di Confcommercio Carlo Sangalli nel corso del convegno “meno economia sommersa più crescita”, ha fatto gli onori di casa al neo direttore dell’Agenzia delle […]

di 26 luglio 2017 Leggi tutto

Aumentano gli investimenti cinesi in Europa

Il rilancio economico dell’ex Celeste Impero passa anche per i porti del Vecchio Continente. Quella orientale è sempre più un’economia industriale avanzata

L’Europa è oggi la prima destinazione degli investimenti cinesi. Secondo il China Global Investment Tracher dell’American Enterprise Institute, tra il 2005 e il 2016 sono stati investiti nel Vecchio Continente da parte orientale, ben 164 miliardi di dollari Usa a fronte dei 103 miliardi investiti negli Stati Uniti. Analizzando le economie del continente europeo è […]

di 17 luglio 2017 Leggi tutto