World Women Leading Change, le donne che portano al cambiamento

0
680

Intervista a DR. Ayla Dewi Aljufrie MBA, fondatrice della rete internazionale fondata nel 2018 in Indonesia ma che oggi coinvolge tutto il mondo

Women Leading Change è un movimento che consente alle donne d’affari e non solo leader nei propri Paesi di guidare, cambiare e dare un impatto alle loro famiglie, campo di lavoro, comunità, ambiente e industria.

Fondata nel 2018, da DR. Ayla Dewi Aljufrie MBA (Master in Business Administration) di Jakarta, Indonesia, il movimento Women Leading Change Indonesia è un programma di avvio CSR (Corporate Social Responsibility) e SDG (Sustainable Development Goals) di Global Property, Bank Center e si evolve sulla premessa del potenziamento (empowerment) femminile come cuore pulsante del suo movimento, che incoraggia e invita donne e donne imprenditrici a essere in prima linea nel guidare il cambiamento in varie parti della vita, specialmente nel campo degli affari e dell’imprenditoria.

Dr. Ayla Dewi Aljufrie WWLCL’idea di fondo è mobilitare donne imprenditrici di vari settori industriali, Paesi, organizzazioni e background, ai quali è offerto l’accesso al mercato globale in modo che si possa espandere la rete commerciale a livello mondiale e creare nuove e vaste opportunità nel mercato internazionale per condividere informazioni, conoscenze ed esperienze. Di questo Eurocomunicazione ha parlato con Ayla Dewi Aljufrie.

Buongiorno dott.ssa Aljufrie, siamo lieti di poterla intervistare, in questa che per lei è la prima intervista italiana. Abbiamo partecipato ad alcuni forum e incontri del suo movimento Women Leading Change e volevamo porle qualche domanda per capire un po’ di più del suo progetto.

D. Che cos’è il World Women Leading Change, puoi descriverlo?

R. «World Women Leading Change è una rete internazionale di Women Leader, nata in Indonesia che coinvolge il mondo. Vogliamo condurre, ispirare e cambiare la vita delle persone usando l’istruzione e seminari per promuovere i cambiamenti in diversi settori. Istruiamo le donne, le giovani donne e i bambini per far si che abbiano un’alta coscienza su ciò che sta accadendo intorno a loro e hanno un impatto sociale sulle loro vite e sui loro affari.

Abbiamo molte strutture come Real Estate, Education, Technology e molte altre tutte fondate sull’idea del Leading Change. Tra le altre Cambiamento alla guida della gioventù, Guida della gentilezza Change, Fashion Leading Change. Al momento stiamo lavorando con più’ di 20 organizzazioni in tutto il mondo per unire e creare campagne insieme».

D. Dove e quando ti è venuta l’idea di organizzare questo movimento?

R. «La mia partner Helen Hurong del Networking Platfrom, Women Leader International Network e Business Style Rete internazionale (persone che hanno idea di fare affari) Circa 10 anni fa, mi ha candidata e nominata Presidente della Women Leader Indonesia Network ( Rete Femminile Indonesia ). La mia idea era ed e’ quella portare avanti il ​​Networking e lavorare mano nella mano con ogni cittadino del mondo per creare un ALTA Coscienza dell’ ambiente per crescere ed incoraggiarsi a vicenda».

D. Il movimento non è solo per le donne, come sappiamo, chi altro è coinvolto in questo movimento?

R. «Giovani, bambini e naturalmente l’uomo inteso come maschio. WWLC cerca di educare tutti, anche l’uomo e i bambini, in un ambiente in cui le donne abbiano le stesse opportunità di crescita nella loro vita».

5 Incontro con partecipanti da diversi Paesi

D. Oggi con Covid-19 si usano nuove tecnologie per incontrare e comunicare con gli altri. Quali vantaggi trovi nell’usare queste nuovi mezzi?

R. «Tecnology Leading Changes è una delle nostre guide, con le nuove tecnologie si riescono a fare conferenze mondiali sulla leadership che rende il mondo più vicino. La nostra alleanza ci rende globali, ognuno da casa può connettersi e rimanere connessi allo scopo di poter condividere con gli altri il proprio know-how».

D. L’ultimo incontro svolto il 20 Aprile, il 5° del WWLC, è stato ospitato in Italia da un italiano. Avete programmato altri incontri?

«Innanzitutto voglio ringraziare il nostro host Mario Gallo per il suo magnifico lavoro di organizzazione e la sua vicinanza al nostro movimento per il 5 Incontro.

Sì. Organizziamo incontri circa ogni 3 giorni. Ogni Paese coinvolto ospiterà un incontro con diverse tematiche. La prossima riunione sarà oggi 23 aprile. Il 27, invece, in Indonesia lanceremo Join Culinary Movement, mentre il 30 in Kenya ospiteremo il Psychological Centre. Ad oggi sono in programma altri 20 incontri in diverse parti del mondo».

D. Chi sei? Facci sapere di più su di te

R. «Mi chiamo Ayla sono indonesiana e lavoro nel settore immobiliare e investitore sociale. Ho fondato una società chiamata Ayla Associate.

Dall’Indonesia la mia attività si diversifica per istruzione, tecnologia, minerali e salute.

Oggi, grazie a WWLC, sono in grado di connettermi con persone straordinarie in tutto il mondo. Riesco a dare il mio supporto agli altri e allo stesso tempo riesco a riceverlo».

WWCL 5 World Meeting - Hosted in Italy By Mario Gallo

D. Quale futuro vede per WWLC?

R. «Voglio educare e dare più potere alle donne, giovani e bambini a guidare il mondo con High Conscious Mind, l’idea è di poter stendere un tappeto rosso a più persone.
Da solo potrai raggiungere il tuo obiettivo ma avere molte altre persone con te, che ti accompagnino nel cammino divertendosi e acquisendo conoscenza è gratificante oltre a esser molto più bello.

Il WWLC è nato nel momento più oscuro della mia vita, mia madre era malata e aveva bisogno di cure dopo aver avuto un infarto. I miei affari non andavano bene, tutto questo mi ha dato un’enorme forza per lottare e non indietreggiare.

Spero che questo possa dare il supporto necessario a tutte le donne e a coloro che abbiano bisogno di supporto, perché non saranno mai sole. Spero di poter trasmettere incoraggiamento positivo alle prossime generazioni. Ad oggi più di 30 Paesi sono rappresentati nel Movimento.

La nostra campagna è Lead Change, abbiamo molti forum e conferenze anche libri e prodotti realizzati dagli associati. Tra i nostri partner globali ricordiamo World Women Leading Change Award, Women Leader Forum, Women Leader Award, Business Leader Award, World women Leading change book, World forum for education, World Leadership Conference, Women Global Forum e World Economic Summit»

Per ulteriori informazioni: https://worldwomenleadingchange.com/

 

Mario Gallo

Foto © Mario Gallo, World Women Leading Change

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui