Sport

Manipolazione di competizioni sportive, l’Italia firma la Convenzione

Nel Trattato del Consiglio d’Europa previste regole più rigide per combattere la corruzione, sanzioni e misure disciplinari e dissuasive appropriate in caso di violazioni

A Strasburgo l’Italia ha firmato oggi la Convenzione del Consiglio d’Europa sulla manipolazione di competizioni sportive (CETS no. 215), che esorta i governi ad adottare misure, anche legislative, volte in particolar modo a: – prevenire conflitti di interesse tra gli operatori delle scommesse sportive e gli organizzatori; – incoraggiare le autorità di controllo delle scommesse […]

di 7 Aprile 2016 Leggi tutto

Nuove tecnologie per le progettazioni impiantistico sportive

Presentate dall’architetto Luciano Messina, coordinatore scientifico delle Università della Capitale, Europea e Roma Tre, sulle ultime ricerche specialistiche

Grande successo per il convegno internazionale che si  è svolto a Roma presso l’Università europea per l’architetto dello sport Luciano Messina. Il bilancio relativo alla ricerca e alla sperimentazione legate all’uso di tecnologie innovative all’interno delle progettazioni impiantistico sportive, ha mostrato risultati eccellenti; nella fattispecie il caso del grande complesso sportivo di Milano, certificato per […]

di 4 Febbraio 2016 Leggi tutto

Lo sport per educare le nuove generazioni alla pacifica convivenza

Pescante: «dopo i tragici fatti di Parigi è importante continuare con la vita di tutti i giorni. Per questo Roma è candidata alle Olimpiadi del 2024»

«Lo sport rappresenta tuttora lo strumento più concreto per superare barriere, divisioni, contrasti cruenti. Serve ai giovani che vivono nelle aree di crisi per capire che un altro futuro, diverso dalla sofferenza e dalla barbarie del terrorismo, è possibile». Lo ha dichiarato il presidente della John Cabot University, Franco Pavoncello, intervenendo al dibattito Olympic truce […]

di 19 Novembre 2015 Leggi tutto

Fazz’a Italian Green Cup, sinergia Italia-Emirati per la crescita

Una gara paragonabile alla Coppa del Mondo con la partecipazione di oltre 800 tiratori rappresentanti di 36 Nazioni, il 50% provenienti dai Paesi europei
Fazz’a Italian Green Cup 2015

Certe volte la passione supera la tradizione e anche un Paese come gli Emirati Arabi Uniti, storicamente a digiuno di tiro a volo, si può imporre all’attenzione mondiale divenendo co-organizzatore di una delle più importanti competizioni internazionali di tiro al piattello. Si è appena conclusa la seconda edizione della Fazz’a Italian Green Cup, svoltasi presso […]

di 20 Settembre 2015 Leggi tutto

Cresce l’attesa per i primi Giochi europei Baku 2015

Domani la Welcome Ceremony al Villaggio. La cerimonia di apertura della manifestazione continentale venerdì alle 21 al National Stadium

Tutto pronto a Baku in vista dell’inizio della prima edizione dei Giochi europei, in programma dal 12 al 28 giugno. La manifestazione nata ufficialmente a Roma nel 2012 da una decisione dei Comitati olimpici europei (Coe), che hanno nella Città Eterna la sede operativa, è al suo esordio assoluto. La capitale dell’Azerbaigian aspetta con trepidazione […]

di 10 Giugno 2015 Leggi tutto

Rosa e Ghoncheh: il potere rivoluzionario di un gesto

Una giovane attivista iraniana è in carcere per aver disobbedito alla legge coranica: voleva assistere a un match di pallavolo maschile, proibito alle donne

Era particolarmente stanca Rosa, la sera del 1° dicembre 1955. Aveva trascorso ore e ore in piedi a cucire abiti nella sartoria dove lavorava, a Montgomery, nel cuore dell’Alabama razzista e segregazionista, e, una volta salita sul bus che l’avrebbe portata a casa, scorse con disappunto che il settore riservato ai passeggeri di colore, come […]

di 12 Novembre 2014 Leggi tutto

La Crimea è in Russia, gaffe geografica della FIFA

Kiev irritata per una mappa della Russia, mostrata durante una cerimonia ufficiale, che includeva anche l’ex repubblica secessionista ucraina

Calcio & Politica ormai sembrano non poter più far a meno l’uno dell’altra. Non si erano spenti ancora gli echi della provocazione nazionalista all’origine degli incidenti durante l’incontro di calcio tra Serbia e Albania ad ottobre, che la scorsa settimana la FIFA è stata costretta a delle imbarazzate scuse nei confronti del governo ucraino, dopo […]

di 4 Novembre 2014 Leggi tutto

Il sogno proibito di Tirana

Torna d’attualità il tema della Grande Albania, progetto etnico che il Paese delle Aquile non sembra aver mai accantonato del tutto
Bandiere albanesi a Pristina (Kosovo)

Il ricordo corre a quella tragica partita Dinamo Zagabria – Stella Rossa, campionato jugoslavo 1989-90. Fu l’antipasto della tragedia che sarebbe iniziata di lì a un anno. Fuori e dentro lo stadio della città croata, ultras nazionalisti serbi e croati si resero protagonisti di violentissimi incidenti a cui non disdegnarono di partecipare perfino i giocatori […]

di 19 Ottobre 2014 Leggi tutto

Balcani: violenze da stadio e connotazioni etnico-politiche

Gli incidenti tra ultras serbi e albanesi riaprono vecchie ferite: quelle delle guerre balcaniche degli Anni Novanta, che cominciarono proprio negli stadi

Serbia-Albania, la partita valida per le qualificazioni a Euro 2016, avrebbe dovuto suggellare la difficile riappacificazione tra due popoli nemici: è stata invece interrotta al 44′ del primo tempo dagli incidenti provocati dagli ultras serbi. E fin qui nulla di nuovo, considerata la pericolosità dei supporters di casa. Ma a fare inquiedine è il motivo […]

di 15 Ottobre 2014 Leggi tutto

Le proposte ecosostenibili danesi a Roma

L’ambasciata ha promosso un evento dedicato alla mobilità urbana

Nel pomeriggio del 28 settembre una passeggiata in bici guidata dall’ambasciatore danese è partita da Porta San Giovanni fino ad arrivare in via Casilina Vecchia, poi un workshop sulla mobilità urbana con esperti italiani e danesi, seguito da una serie di incontri incentrati sul tema. Copenaghen (città con 350 km di piste ciclabili) è stata […]

di 29 Settembre 2014 Leggi tutto