Ambiente

Dal meeting di Trevi al G7 dei ministri dell’Ambiente di Bologna

Scenari e prospettive, alla luce del cambio di posizione statunitense con il neopresidente Trump, che influiscono inevitabilmente sugli Accordi di Parigi

I risultati dei lavori del meeting di Trevi dello scorso maggio, a seguito di un confronto aperto e di elevato livello tecnologico tra gli operatori del settore e i rappresentanti istituzionali, confluiti in una Carta che si propone come contributo al G7 Ambiente di Bologna. Temi e obiettivi proposti pienamente coerenti con le dichiarazioni di […]

di 7 giugno 2017 Leggi tutto

“Rivoluzione dei trasporti” della Commissione, chi inquina paga di più

Per contrapporsi alla posizione americana sul clima l’Unione europea intensifica le sue politiche per l’ambiente. Stop al dumping dei camionisti dell’Est

La risposta all’uscita di Donald Trump dagli accordi per COP21 da parte dell’Europa è compatta, con l’appoggio della Cina e dell’Unione africana, per l’opposizione a qualsiasi cambiamento delle regole decise a Parigi. Ma l’Ue fa ancora di più, accelera sulla mobilità pulita proponendo pedaggi più cari per chi inquina e stop al dumping dei camionisti […]

di 3 giugno 2017 Leggi tutto

Ambiente, Ue: fermo impegno con Unione africana e Cina

Dopo l’uscita degli Usa dagli Accordi di Parigi Ua e soprattutto il Paese più abitato del mondo si accordano con l’Europa per attuare COP21. Ma il nodo resta sul commercio

Prima il comunicato congiunto diffuso ieri dagli esecutivi di Unione europea e africana, poi il patto Ue-Cina sul clima di oggi. La reazione alla posizione degli Stati Uniti di uscita dall’Accordo di Parigi (Cop21) non poteva essere più netta e concreta. Se gli Stati Uniti scelgono di allontanarsi, Africa e Cina si avvicinano, per parafrasare […]

di 2 giugno 2017 Leggi tutto

Trump rifiuta gli accordi di Parigi sul clima

Fortemente critica l’Europa. Germania, Francia e Italia dicono no a eventuali nuovi negoziati. L’ex presidente Obama attacca il suo successore

Trump prosegue nel proprio cammino di progressiva demolizione del lascito di Obama. Forte di risultati economici importanti, confortato dal trend positivo delle borse, il tycoon mantiene la parola data ai propri elettori, annunciando il ritiro dagli accordi di Parigi sul clima. Una mossa che, naturalmente, non piace all’Europa e al resto del mondo. Il neo […]

di 2 giugno 2017 Leggi tutto

Pesca illegale non dichiarata e non regolamentata con i giorni contati

L’attuazione del trattato Fao al centro del primo incontro a Oslo delle Parti contraenti dell’Accordo sulle Misure dello Stato di Approdo

Si è aperta oggi nella capitale norvegese Oslo la prima riunione delle Parti aderenti al nuovo e innovativo trattato internazionale della Fao, volto a colpire la pesca illecita, con l’intento dei delegati di trovare modi per rendere l’accordo un successo. All’Accordo sulle misure dello stato di approdo per prevenire, dissuadere ed eliminare la pesca illegale, […]

di 29 maggio 2017 Leggi tutto

Eccellente qualità delle acque per 85% siti di balneazione Ue

Oltre il 96% soddisfano i requisiti minimi stabiliti dalla normativa europea. Sono per lo più esenti da inquinanti pericolosi per la salute umana e l’ambiente

Secondo la relazione dell’Agenzia europea dell’Ambiente (AeA, nell’acronimo inglese EEA) European bathing water quality in 2016.pdf e la Commissione europea confermano che da quarant’anni le spiagge e i siti di balneazione in tutta Europa seguono una tendenza positiva con acque sempre più pulite. La valutazione ha riunito campioni di acqua raccolti in oltre 21.000 siti […]

di 23 maggio 2017 Leggi tutto

“Energia tra fatti, comunicazione, comunità”

A Trevi una tre giorni dedicata alla strategia energetica nazionale, a poche settimane dal G7 Ambiente di Bologna, con l’intervento delle istituzioni e degli esperti del settore

In corso a Trevi, da oggi sino al 20 maggio, nello splendido e suggestivo scenario della Villa Fabri del 1579, l’interessante meeting organizzato dal World Energy Council Italia e dall’Associazione nazionale per il Clima. In un clima di grande ospitalità e accoglienza, reso possibile dalla forte sensibilità del sindaco di Trevi Bernardino Sperandio, è stata […]

di 18 maggio 2017 Leggi tutto

Malta impegnata nelle sfide dell’Unione europea

Assieme a Paesi Bassi e Slovacchia, anche il Paese Mediterraneo ha elaborato le priorità della Presidenza del Consiglio per il periodo tra gennaio del 2016 e giugno del 2017

I capisaldi dell’Unione europea attualmente si trovano sotto pressione sia all’interno sia sulla scena internazionale, mentre cresce la necessità del ruolo dell’Ue a fronte di un instabile panorama globale. I Paesi Bassi, la Slovacchia, Malta alla fine del 2015 si preparavano ad assumere a turno la presidenza semestrale del Consiglio europeo (nel periodo da gennaio […]

di 29 aprile 2017 Leggi tutto

Vip2Zip, l’app che converte l’ecosostenibilità in guadagno

Premia i comportamenti virtuosi con Zipcoin, monete virtuali spendibili presso partner commerciali. Una strategia di sviluppo commerciale denominata “Revenues sharing”
vip2zip zipcoin

Convertire azioni virtuose volte a combattere l’inquinamento in guadagno economico. È arrivata sugli smartphone l’applicazione gratuita Vip2Zip, acronimo che sta per “very important person a zero impact people”, persone molto importanti a impatto zero. Il sistema accumula monete virtuali, gli Zipcoin, grazie all’utilizzo di mezzi pubblici come treni e autobus, del carsharing elettrico, di fonti […]

di 19 aprile 2017 Leggi tutto

Il G7 Energy finisce senza dichiarazione congiunta

La nuova posizione Usa non facilita un punto comune d’incontro. Per il premier italiano Gentiloni «non accettiamo passi indietro». Ma per il ministro Calenda «nessuna frizione»

“Effetto Trump” anche al G7 Energia, che proprio per la marcia indietro sulle politiche ambientali del nuovo presidente americano si conclude senza una dichiarazione congiunta. È quindi lo stop imposto dagli Stati Uniti, dove il colpo di spugna alle politiche di Obama è difficilmente compatibile con gli impegni presi con l’Accordo di Parigi, che chiude […]

di 10 aprile 2017 Leggi tutto