Raisa Ambros

Raisa Ambros

Giornalista pubblicista specializzata in geopolitica, migrazioni, intercultura e politiche sociali. Vive tra l’Italia e l’Inghilterra. Sceneggiatrice, autrice televisiva e conduttrice di programmi TV con un’esperienza decennale in televisione, Raisa è stata parte del team di docenti nel corso di giornalismo “Infomigranti” a Piuculture, il settimanale dove ha pubblicato e svolto volontariato di traduzione. Parla cinque lingue e viene spesso invitata nelle conferenze come relatrice sulle politiche di integrazione.

Assedio all’Occidente, presentato il nuovo libro di Maurizio Molinari

Una nuova Guerra Fredda è in atto in un mondo multipolare, dove le democrazie liberali sono sotto attacco di potenze che portano avanti i loro disegni di grandezza

C’è una seconda Guerra Fredda in atto, frutto degli errori nella transizione dopo il crollo del comunismo e quindi del mondo bipolare. Europa e Stati Uniti sono minacciati da super e medie potenze quali Russia, Cina, Turchia e, forse in misura minore, Iran e Corea del Nord. Questa tesi forte è portata avanti, con una […]

di 15 Novembre 2019 Leggi tutto

Tavernello, semplice non vuol dire facile

Giordano Zinzani porta al Business Club Italia di Londra l’esempio virtuoso dell’azienda vinicola, dall’innovazione del tetra-brik all’impegno ambientale

“Semplice non vuol dire facile” è il concetto di fondo dell’ultimo evento tenutosi presso il Business Club Italia di Londra, il think tank basato nella capitale britannica che riunisce professionisti e imprenditori del Belpaese. Protagonista del breakfast è stato Giordano Zinzani, enologo, da quarant’anni entrato in Co.ro.vin (Consorzio romagnolo vini tipici), azienda del gruppo Caviro, […]

di 21 Ottobre 2019 Leggi tutto

Edrev, memoria e sensazioni si fondono in un unico presente

Verde Cordero di Montezemolo unica rappresentante dell’arte italiana al MA Show di Londra con l’allestimento “The sky is bigger if you tell me what you see”

«Più che un’immagine, vuole rappresentare una sensazione». Verde Cordero di Montezemolo, in arte Edrev, descrive così il suo allestimento The sky is bigger if you tell me what you see (Il cielo è più grande se mi dici cosa vedi), presentato nell’ambito del MA Show organizzato presso la London Art School. E tra le sensazioni […]

di 19 Ottobre 2019 Leggi tutto

“Italiani senza frontiere”, il network patrocinato da FeBAF

A Londra viene presentata la rete che punta a unire studenti e professionisti espatriati in tutto il mondo su temi come finanza, banca, assicurazioni e consulenza

Un network che raccolga gli italiani di tutto il mondo per costruire una rete specializzata nei settori finanziario, bancario e assicurativo. Da Londra prende il via “Italiani senza frontiere”, il progetto lanciato dalla collaborazione di FeBAF – Federazione Banche Assicurazioni e Finanza – con l’Associazione Laureati Luiss (ALL), Bocconi Alumni Community Association e la Ca’ […]

di 14 Luglio 2019 Leggi tutto

Brexit Blues, il nuovo libro di Marco Varvello

L’ormai storico inviato RAI da Londra presenta il suo romanzo, una serie di storie dalla City cosmopolita unite dal filo comune sull’uscita dall’Unione europea del Regno Unito

«Feeling blue» è l’espressione che, per i britannici, indica la malinconia. È il colore del cielo e del mare che si riflettono l’uno nell’altro, per estensione è arrivato a definire «il disagio, il male di vivere». E il blues è la musica che «ha dato voce al dolore». Brexit Blues è il nuovo libro di […]

di 8 Giugno 2019 Leggi tutto

MDOTM, la fintech che integra tecnologia e valore umano

Ospite del Business Club Italia a Londra, la società punta a consolidare la presenza sul mercato grazie a un aumento di capitale milionario

La fintech o tecnofinanza è un insieme di servizi finanziari che sfrutta le ultime innovazioni tecnologiche per un’informazione più diffusa e approfondita. Tra i settori in cui la fintech è più in crescita troviamo intermediazioni, gestione del rischio e le criptovalute. Date la rapida crescita e gli spazi in cui inserirsi, il Business Club Italia […]

di 28 Maggio 2019 Leggi tutto

Foa al BCI: l’informazione corretta è alla base della democrazia

Intervenuto nell’incontro con gli imprenditori al Business Club Italia di Londra, il presidente Rai raccoglie la sfida di ricucire il rapporto di fiducia tra media tradizionali e pubblico
Marcello Foa Rai Business Club Italia

«Sono convinto dell’importanza del grande giornalismo. Abbiamo i mezzi per svolgere questo ruolo in maniera credibile e autorevole, aiutando così il pubblico a capire» la realtà che lo circonda. «Le nostre grandi testate sono fondamentali per la democrazia». A dirlo è Marcello Foa, da poco più di sei mesi presidente della Rai, intervenuto come ospite […]

di 15 Aprile 2019 Leggi tutto

Brexit, il Parlamento approva il “rinvio breve” al 30 giugno

Ma prima servono la ratifica di Westminster all’accordo ottenuto dalla May e l’approvazione all’unanimità del Consiglio europeo. Altrimenti slitta tutto di un anno

Il Parlamento britannico ha approvato con una netta maggioranza di 412 voti favorevoli e 202 contrari l’estensione dei termini dell’articolo 50 del Trattato di Lisbona, ovvero un “rinvio breve” della Brexit. Nei giorni scorsi erano stati invece respinti dalla Camera dei Comuni sia l’accordo ottenuto dal lungo negoziato di Theresa May con l’Unione europea, sia […]

di 14 Marzo 2019 Leggi tutto

Brexit, nuova bocciatura dell’accordo May-Ue da parte del Parlamento

Inutili le modifiche sul backstop. Diventa sempre più probabile il no deal, ma il Regno Unito punta ora al rinvio dei termini di uscita dall’Ue

Nuova sconfitta per la premier britannica Theresa May, che ancora una volta vede respingersi dal Parlamento l’accordo ottenuto con l’Unione europea per la Brexit. Insomma, situazione immutata da mesi, se non fosse che ormai il 29 marzo è praticamente alle porte, distante poco più di due settimane. Come nel primo voto di metà gennaio, il […]

di 12 Marzo 2019 Leggi tutto

Regno Unito, è emergenza aggressioni con armi da taglio

Tagli a forze dell’ordine e scuola hanno esposto al rischio della violenza soprattutto i più giovani. La premier May nega la correlazione, ma la polizia va all’attacco

Nel Regno Unito è emergenza criminalità e aggressioni con armi da taglio. L’allarme è stato lanciato dal Consiglio nazionale dei capi di polizia e dalla sua presidente Sara Thornton. Dal 2010 le forze dell’ordine sono diminuite di oltre 20 mila unità e sono stati chiusi 760 centri giovanili. Contestualmente le violenze sono incrementate del 14%, […]

di 7 Marzo 2019 Leggi tutto