Raisa Ambros

Raisa Ambros

Giornalista pubblicista specializzata in geopolitica, migrazioni, intercultura e politiche sociali. Vive tra l’Italia e l’Inghilterra. Sceneggiatrice, autrice televisiva e conduttrice di programmi TV con un’esperienza decennale in televisione, Raisa è stata parte del team di docenti nel corso di giornalismo “Infomigranti” a Piuculture, il settimanale dove ha pubblicato e svolto volontariato di traduzione. Parla cinque lingue e viene spesso invitata nelle conferenze come relatrice sulle politiche di integrazione.

La Romania celebra i 170 anni dalla nascita di Mihai Eminescu

Il Paese ha scelto la data del 15 gennaio come Giornata della Cultura Nazionale grazie alle opere dello scrittore e poeta, innovative ma radicate nella tradizione

La Romania festeggia i 170 anni dalla nascita del suo celebre poeta Mihai Eminescu, data che per volere del Governo è diventata, nel 2010, la Giornata della Cultura Nazionale. In realtà non è stato facile risalire all’effettiva data di nascita di Eminescu, visto che sono circolate diverse versioni. Il diretto interessato segnava la sua venuta […]

di 15 Gennaio 2020 Leggi tutto

Iran, Brexit e autonomie locali, i nodi della politica del Regno Unito

Dalla tensione nel Golfo Persico alle trattative con l’Ue per formalizzarne la separazione, passando per le spinte autonomiste di Irlanda del Nord e Scozia

Mentre il Regno Unito è sotto shock per la decisione di Meghan ed Harry di lasciare Buckingham Palace, trasferirsi Oltreoceano e, di fatto, rompere con la famiglia reale, il Paese si trova impegnato su più fronti. La crisi di relazioni con l’Iran, l’imminente finalizzazione della Brexit, prevista per il 31 gennaio, il destino amministrativo di […]

di 12 Gennaio 2020 Leggi tutto

Mihai Bandac racconta Nichita Stănescu

A 36 anni dalla scomparsa, il noto pittore ricorda l’entusiasmo, gli affanni, l’anima e l’eredità lasciata dello storico amico e grande poeta

Il 13 dicembre 1983 il mondo della cultura perdeva Nichita Stănescu, poeta e saggista rumeno già insignito del prestigioso premio di poesia Struga – tra gli altri vincitori vanno ricordati, ad esempio, Eugenio Montale e Pablo Neruda – e, dopo il crollo del comunismo, eletto membro permanente dell’Accademia Romena. In occasione dell’anniversario della sua scomparsa, […]

di 23 Dicembre 2019 Leggi tutto

Bassa Marea, il nuovo libro di Enrico Franceschini

La semplice quotidianità di provincia balneare vissuta da amici di sempre viene sconvolta dal ritrovamento di una bella ragazza russa, restituita dal mare alla terraferma

Andrea Muratori detto Mura è un giornalista in pensione che, dopo anni di corrispondenza giornalistica dall’estero, torna nella sua Romagna, cui è rimasto legato nonostante la lunga assenza e tutti i cambiamenti che, nel corso di qualche decennio, sono pure fisiologici. Bassa Marea è il nuovo libro di Enrico Franceschini edito da Rizzoli, una commedia […]

di 28 Novembre 2019 Leggi tutto

Longevity Week, a Londra si discutono gli scenari sul futuro

In una società che vedrà al suo interno un numero sempre crescente di ultracentenari, politica, scienza ed economia devono capire le sfide e le opportunità che la longevità porta

Tutti aspiriamo alla longevità. Durata media e qualità della vita stanno migliorando e la politica deve rispondere agli scenari che si presenteranno. Si va verso una popolazione di centenari, la società deve trovare soluzioni all’impatto che questa situazione e il nostro stile di vita avranno sulle risorse, per uno sviluppo sempre più sostenibile. Questi e […]

di 22 Novembre 2019 Leggi tutto

Assedio all’Occidente, presentato il nuovo libro di Maurizio Molinari

Una nuova Guerra Fredda è in atto in un mondo multipolare, dove le democrazie liberali sono sotto attacco di potenze che portano avanti i loro disegni di grandezza

C’è una seconda Guerra Fredda in atto, frutto degli errori nella transizione dopo il crollo del comunismo e quindi del mondo bipolare. Europa e Stati Uniti sono minacciati da super e medie potenze quali Russia, Cina, Turchia e, forse in misura minore, Iran e Corea del Nord. Questa tesi forte è portata avanti, con una […]

di 15 Novembre 2019 Leggi tutto

Tavernello, semplice non vuol dire facile

Giordano Zinzani porta al Business Club Italia di Londra l’esempio virtuoso dell’azienda vinicola, dall’innovazione del tetra-brik all’impegno ambientale

“Semplice non vuol dire facile” è il concetto di fondo dell’ultimo evento tenutosi presso il Business Club Italia di Londra, il think tank basato nella capitale britannica che riunisce professionisti e imprenditori del Belpaese. Protagonista del breakfast è stato Giordano Zinzani, enologo, da quarant’anni entrato in Co.ro.vin (Consorzio romagnolo vini tipici), azienda del gruppo Caviro, […]

di 21 Ottobre 2019 Leggi tutto

Edrev, memoria e sensazioni si fondono in un unico presente

Verde Cordero di Montezemolo unica rappresentante dell’arte italiana al MA Show di Londra con l’allestimento “The sky is bigger if you tell me what you see”

«Più che un’immagine, vuole rappresentare una sensazione». Verde Cordero di Montezemolo, in arte Edrev, descrive così il suo allestimento The sky is bigger if you tell me what you see (Il cielo è più grande se mi dici cosa vedi), presentato nell’ambito del MA Show organizzato presso la London Art School. E tra le sensazioni […]

di 19 Ottobre 2019 Leggi tutto

“Italiani senza frontiere”, il network patrocinato da FeBAF

A Londra viene presentata la rete che punta a unire studenti e professionisti espatriati in tutto il mondo su temi come finanza, banca, assicurazioni e consulenza

Un network che raccolga gli italiani di tutto il mondo per costruire una rete specializzata nei settori finanziario, bancario e assicurativo. Da Londra prende il via “Italiani senza frontiere”, il progetto lanciato dalla collaborazione di FeBAF – Federazione Banche Assicurazioni e Finanza – con l’Associazione Laureati Luiss (ALL), Bocconi Alumni Community Association e la Ca’ […]

di 14 Luglio 2019 Leggi tutto

Brexit Blues, il nuovo libro di Marco Varvello

L’ormai storico inviato RAI da Londra presenta il suo romanzo, una serie di storie dalla City cosmopolita unite dal filo comune sull’uscita dall’Unione europea del Regno Unito

«Feeling blue» è l’espressione che, per i britannici, indica la malinconia. È il colore del cielo e del mare che si riflettono l’uno nell’altro, per estensione è arrivato a definire «il disagio, il male di vivere». E il blues è la musica che «ha dato voce al dolore». Brexit Blues è il nuovo libro di […]

di 8 Giugno 2019 Leggi tutto