Fiasha Van Dijk

Fiasha Van Dijk

Fondamentalmente apolide, proveniente solo "per caso" dai Paesi Bassi, figlia di immigrati di due continenti diversi da quello in cui vivo, spero di portare i resoconti dei pregi delle politiche dell'integrazione, della salute e della medicina dal resto d'Europa...

Cristiana moglie di islamico icona nuovi martiri Chiesa

Cronaca della giornata di Papa Francesco a San Bartolomeo all’Isola Tiberina per ricordare i tanti trucidati per la fede e l’umanità. La storia della donna e le lacrime del marito

All’Isola Tiberina, quasi di fronte a San Bartolomeo, il fondatore e il presidente della comunità di Sant’Egidio, Andrea Riccardi e Marco Impagliazzo, hanno accolto il Pontefice in visita quest’oggi nella zona. “Benvenuto Papa Francesco”, “Pace in tutte le terre”, “I martiri ci uniscono” alcune delle frasi sugli striscioni, mentre una discreta folla ha accolto il […]

di 22 aprile 2017 Leggi tutto

Terrore a Stoccolma. Missili in Siria. Tutti contro tutti

Mogherini, «comprensibile» obiettivo dell’attacco Usa. Condannato fermamente dalla Russia. Un altro camion sulla folla nella “tranquilla” capitale svedese.

«Gli Stati Uniti hanno informato l’Unione europea che, in base alla loro valutazione che era stato il regime siriano ad usare armi chimiche, avrebbero lanciato un attacco contro la base aerea di Shayrat con la comprensibile intenzione di prevenire e scoraggiare la diffusione e l’uso di armi chimiche mortali». Lo ha affermato ieri Federica Mogherini, […]

di 9 aprile 2017 Leggi tutto

Elezioni nei Paesi Bassi karma per l’Unione europea. O no?

Volano i mercati del Vecchio Continente, entusiasmo fra i leader. Ma fu vera gloria? Un rebus la formazione del governo per Rutte, che ha comunque perso seggi. E la Turchia…

Il risultato delle elezioni olandesi, anche se non così chiare (non c’è stata una vera e propria affermazione degli “europeisti”, anzi il partito del premier ha perso seggi) hanno diffuso l’immagine della diga antipopulista, liberale, democristiana, ecologista contro la rivoluzione della Brexit e di Trump. Per questo il risultato ha fatto volare i mercati finanziari […]

di 16 marzo 2017 Leggi tutto

Legumi del Sud del mondo sulle tavole italiane ed europee

Siglato accordo di cooperazione FAO – Fertitecnica Colfiorito per promuovere il consumo e la produzione di legumi e combattere la povertà rurale

L’Agenzia delle Nazioni Unite contro la fame nel mondo (Fao) e Fertitecnica Colfiorito, azienda umbra leader nel mercato italiano delle leguminose, hanno siglato oggi un accordo che porterà sugli scaffali dei supermercati italiani ed europei legumi (fagioli, ceci e lenticchie) di qualità provenienti da cooperative agricole dei Paesi in via di sviluppo. Tale iniziativa offrirà […]

di 6 marzo 2017 Leggi tutto

L’Unione europea proroga e ampia sanzioni per Bielorussia e Nord Corea

Per Minsk ancora un anno di embargo sulle armi e misure restrittive nei confronti di quattro persone. Per Pyongyang applicazione della risoluzione ONU

Nella giornata odierna il Consiglio dell’Unione europea ha deciso di prorogare di un anno, fino al 28 febbraio 2018, le misure restrittive nei confronti della Bielorussia. Tali misure comprendono un embargo sulle armi nonché il congelamento dei beni e il divieto di viaggio nei confronti di quattro persone il cui inserimento in elenco è connesso […]

di 27 febbraio 2017 Leggi tutto

Un futuro a più velocità per l’Ue?

Su spinta Benelux, Francia e ora anche Germania, ritorna l’idea di un’integrazione a vari step. Da euro a difesa e diritti, anche la Merkel (e la Boldrini) se ne convince

Chissà come i padri fondatori della Comunità europea si schiererebbero oggi nelle varie situazioni che si (frap)pongono sulla strada dell’integrazione fra gli Stati del Vecchio Continente. Dal rischio disintegrazione portato dalla Brexit (e forse Grexit) all’incognita delle relazioni transatlantiche con l’arrivo del nuovo presidente americano Donald Trump. Per non parlare dei nuovi assetti derivanti dalla […]

di 5 febbraio 2017 Leggi tutto

Consiglio d’Europa all’Italia: porre limiti ai giudici in politica

Strasburgo: per il Gruppo di Stati contro la corruzione (GRECO), si deve regolare il conflitto d’interessi dei deputati con misure più rigorose. Troppa prescrizione

Il gruppo di Stati contro la corruzione del Consiglio d’Europa (GRECO), ha pubblicato ieri il rapporto sull’Italia relativo al quarto ciclo di valutazione. Il testo si concentra sulla prevenzione della corruzione tra parlamentari, giudici e pubblici ministeri. In particolare, sottolinea come si debba procedere con il limitare l’avanti e indietro dei giudici dalla magistratura alla […]

di 20 gennaio 2017 Leggi tutto

Il Consiglio europeo apre un nuovo capitolo nelle relazioni Ue-Cuba

Sarà firmato il 12 dicembre l’accordo di dialogo politico e di cooperazione tra le istituzioni comunitarie e i rappresentanti dell’isola caraibica. Mogherini: «Punto di svolta»

Nella giornata di oggi il Consiglio europeo ha deciso di firmare un accordo di dialogo politico e di cooperazione tra l’Ue e Cuba. Il Consiglio ha inoltre deciso di applicare in via provvisoria alcune parti dell’accordo. L’accordo sarà trasmesso al Parlamento europeo per approvazione, in vista della sua conclusione. Sarà firmato il prossimo 12 dicembre […]

di 6 dicembre 2016 Leggi tutto

Gozi: Italia mantiene il veto sul bilancio pluriennale Ue

Per il sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei ministri con delega agli Affari europei nel governo Renzi si sono fatti passi avanti per il 2017, ma sul resto no

L’Italia non recede dal puntare ancora i piedi a Bruxelles sul bilancio previsionale. In sede europea il Belpaese ha confermato la sua astensione in concomitanza del via libera definitivo sul bilancio Ue per il 2017 data dal Consiglio. L’Italia ha deciso di mantenere la posizione assunta nel negoziato, anche ponendo il veto sul riesame del […]

di 28 novembre 2016 Leggi tutto

I cittadini chiedono che la loro voce conti di più. Italiani sfiduciati

Eurobarometro del Pe: i risultati del Parlametro 2016, realizzato nei 28 Stati membri dell’Ue, indicano un chiaro crollo dell’immagine comunitaria nel Belpaese

Per sei italiani su dieci ciò che unisce i cittadini europei resta più importante di ciò che li divide, ma solo uno su cinque pensa di poter far sentire la propria voce in Europa, uno su quattro in Italia, un crollo senza precedenti. Queste alcune delle conclusioni che emergono dall’ultimo Eurobarometro del Parlamento europeo, che […]

di 19 novembre 2016 Leggi tutto