Cultura

A Tivoli, la mostra “Eva vs Eva” nella cornice di Villa d’Este

“La duplice valenza del femminile nell’immaginario occidentale” anche come promozione turistica. Lo scorso anno oltre 700mila visitatori unendo anche Villa Adriana

Musei uniti per la promozione e valorizzazione del patrimonio culturale, che in Italia per la sua millenaria storia è ragguardevole. Significativa è l’inedita e preziosa collaborazione fra i siti di Villa Adriana e Villa d’Este sotto un’unica gestione autonoma, insieme al Santuario di Ercole Vincitore, che in collaborazione con il Parco Archeologico di Pompei e […]

di 2 Aprile 2019 Leggi tutto

Francia, il 2019 nel segno di Leonardo da Vinci

Numerosi eventi per celebrare il genio universale, soprattutto nella Valle della Loira. Dove si incontreranno il 2 maggio i presidenti Emmanuel Macron e Sergio Mattarella

La Francia e l’Italia percorrono insieme il 2019, unite dal genio universale di Leonardo da Vinci, nato in Italia e morto in Francia al Clos Lucé a pochi passi dal Castello Reale di Amboise, nella Valle della Loira. Sulle note della pittura, dell’architettura, della scienza di colui che «lascia tutti gli altri uomini molto indietro […]

di 27 Marzo 2019 Leggi tutto

El-Alamein tra passato e presente, storia e turismo

Teatro di una delle battaglie più cruciali della Seconda Guerra Mondiale, oggi destinazione dedicata alle vacanze nel cosiddetto Egitto caraibico

Affacciata sul Mar Mediterraneo, non lontana dalla più rinomata Marsa Matruh, El Alamein è una destinazione dedicata al turismo nata da pochi anni che sta, però, crescendo velocemente. Nuovi resort, villaggi turistici, hotel e anche residence, grandi o piccoli a piacere, stanno nascendo sul lungomare. Le acque dal colore cristallino, la spiaggia di sabbia fine […]

di 23 Marzo 2019 Leggi tutto

Quando c’era l’URSS: Piretto racconta 70 anni di storia sovietica

L’utopia comunista nelle opere d’arte, nel cinema e nella letteratura, ma anche le merci, i prodotti, le abitudini e i modi di essere dell’uomo russo

Un velo di malinconia si distende sulle cose scomparse, figlie di un tempo estinto e irrecuperabile; un sentore di struggente nostalgia che traspare inevitabile nelle pagine dell’ultima fatica di Gian Piero Piretto dal titolo Quando c’era l’URSS (Raffaello Cortina Editore), nonostante l’obiettività e il rigore garantiti dalla caratura del suo autore. Eventi ma specialmente oggetti, […]

di 19 Marzo 2019 Leggi tutto

Via Rasella, le Fosse Ardeatine, la nuova Italia

Settantacinque anni dall’attentato e dal massacro di 335 persone. Per l’anniversario Riccardo Muti ha diretto a Chicago la Nona Sinfonia di William Howard Schuman

Settantacinque anni dall’attentato di Via Rasella, tre quarti di secolo da quel giovedì 23 marzo 1944 in cui furono uccisi dalle formazioni partigiane di Roma 32 soldati tedeschi che attraversano quella via in salita provenienti da via del Traforo per dirigersi verso via Quattro Fontane anche per mostrare alla città una forza che serviva ad […]

di 9 Marzo 2019 Leggi tutto

I demoni di Odessa: fra passato e attualità

Pubblicato per la prima volta in Italia il romanzo “I cinque” di Vladimir Jabotinsky, intellettuale e politico, figura cardine per la nascita dello Stato ebraico

Esorcismo del tempo potrebbe definirsi il romanzo I cinque di Vladimir Jabotinsky, tentativo di recuperare, attraverso la narrazione, i fantasmi della propria giovinezza, mettendo in scena il mito della città che li ha realmente ospitati: Odessa. Un universo cosmopolita, animato da cento lingue diverse, abitato da un gran numero di ebrei, ma anche di italiani, […]

di 25 Febbraio 2019 Leggi tutto

Roberto Bolaño: le imprevedibili traiettorie del noir

Esce una nuova traduzione de “La pista di ghiaccio”, romanzo d’esordio dello scrittore cileno trapiantato in Spagna, scomparso nel 2003

“Se proprio devo vivere, che sia senza timone e nel delirio”, parole emblematiche vergate dal miglior amico di Roberto Bolaño, il poeta Mario Santiago, non a caso scelte come epigrafe a La pista di ghiaccio, appena riedito da Adelphi in una nuova traduzione. Un atto simbolico, quasi a voler tessere un filo invisibile in grado di tenere […]

di 21 Febbraio 2019 Leggi tutto

Matera, capitale europea della cultura, apre i Sassi all’Europa

Mattarella: «è la realtà che l’Italia offre oggi all’Europa per mostrare come la propria storia, anche la più antica, possa aiutarci ad aprire le porte di un domani migliore»

È il giorno del riscatto per Matera, ma è soprattutto l’anno della collocazione europea di una città che è passata da “vergogna nazionale” del secolo scorso a Città Capitale europea della Cultura nel 2019. «È un giorno di orgoglio per l’Italia che vede una delle sue eccellenze all’attenzione dell’intero Continente» ha sottolineato nel suo intervento […]

di 19 Gennaio 2019 Leggi tutto

I territori onirici della scrittrice-pittrice Leonora Carrington

Una raccolta di racconti fa luce su una personalità artistica notevole, ancora poco valorizzata in Italia. Parole che seguono traiettorie spiazzanti, a tratti schizofreniche

«Non importa,» mi dissi «è solo un incubo». Ma poi mi venne in mente che quella sera non ero ancora andata a dormire, perciò non poteva essere un incubo. «Spaventoso» (pg. 76); una citazione che ben rende le atmosfere uniche dei racconti di Leonora Carrington contenuti nella raccolta dal titolo La debuttante, appena edita da […]

di 12 Gennaio 2019 Leggi tutto

Parma, la capitale italiana della cultura 2020

Affascinante città universitaria dell’Emilia-Romagna, è famosa per l’arte, per i personaggi e per i suoi prodotti gastronomici. Prossimo anno nuova sfida con eventi di respiro europeo

Qualunque siano i vostri interessi, Parma li soddisferà appieno. La città offre, infatti, itinerari attraverso la storia, usi e costumi, spiritualità ma anche piaceri gastronomici. Tra i numerosi siti storici figurano la Cattedrale dell’XI secolo e il suo battistero. Non si può rinunciare a una rilassante passeggiata tra gli eleganti palazzi, i monumenti, le piazze […]

di 10 Gennaio 2019 Leggi tutto