Decisa la nuova data per i Giochi Olimpici di Tokyo 2020

0
348

Le gare sportive partiranno dopo la giornata di apertura venerdì 23 Luglio 2021, chiusura domenica 8 Agosto. Paraolimpiadi dal 24/08 al 09/09

Le nuove date delle Olimpiadi sono state annunciate oggi dal Comitato Organizzatore di Tokyo 2020 durante una conferenza stampa. Rinviate a causa della pandemia coronavirus le Olimpiadi si terranno dal 23 Luglio 2021 e dureranno 17 Giorni. Le Paraolimpiadi invece inizieranno il 24 Agosto 2021 e dureranno 13 giorni.

La nuova data è stata anticipata di un giorno rispetto alle gare programmate per il 2020, visto che la data prevista di inizio era ufficialmente il 24 Luglio 2020: tutto ciò è dovuto per ridurre al minimo la riprogrammazione originale di tutto l’evento. Dunque la giornata di apertura dei giochi sarà venerdì 23 Luglio 2021, mentre quella di chiusura domenica 8 Agosto. Per le Paraolimpiadi: apertura martedì 24 Agosto 2021, chiusura giovedì 9 Settembre 2021.

L’estate è stata preferita alla primavera – come si era proposto in un primo momento – per tre motivi principali, ovvero non coincidere: 1) con la fioritura dei ciliegi in Giappone; 2) con le competizioni calcistiche europee; 3) con gli sport americani. «Il programma dei Giochi è la chiave per prepararsi ai giochi», ha dichiarato il presidente del comitato organizzatore di Tokyo Yoshiro Mori.

Il Comitato Olimpico Internazionale (CIO) e il Comitato Organizzatore stavano lavorando sul nuovo programma da martedì scorso, rinviare i giochi di circa un anno sarebbe stata la soluzione migliore. Thomas Back presidente del CIO, giovedi aveva dichiarato, dopo una telefonata con le Organizzazioni sportive internazionali, di fissare la data entro Pasqua, ma come si è visto sono bastati pochi giorni per arrivare ad una soluzione comune.

Con il calendario stabilito, i funzionari potranno ora prepararsi per i Giochi. Sono molte le sfide che ci attendono a causa del rinvio senza precedenti. La spesa da sostenere per i contribuenti giapponesi sarà di circa 4 miliardi di euro dovuta al mantenimento e oneri legati al ritardo della competizione. Arrivederci a Tokyo 2020/2021

 

Mario Gallo

Foto © Mario Gallo, Tokyo 2020

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui