Economia

Finlandia: Slush nel 2019 promuoverà corsi internazionali di innovazione

L’evento principale si svolge a Helsinki e coinvolge ventimila persone e più di duemila start ups, con attenzione particolare all’ambiente

Slush è una iniziativa che riunisce innovatori da tutto il mondo in occasione di eventi annuali, principalmente in Finlandia, ma anche a Tokyo, Singapore, Shangai. Dal 2019 Slush è diventata una “scuola globale per l’impresa”, con un programma di formazione (realizzato in collaborazione con università e aziende) che proporrà presto, a studenti di varie regioni del […]

di 25 Gennaio 2019 Leggi tutto

Brexit, le linee guida istituzionali su viaggi e trasporti

Il governo britannico ha pubblicato i possibili cambiamenti di scenari nei rapporti tra Uk e Ue in vari settori chiave delle relazioni: partiamo da viaggi e spostamenti

Come sappiamo, la Brexit andrà a influenzare non poco i futuri rapporti tra il Regno Unito e i Paesi membri dell’Unione europea. Per questo il governo sta fornendo indicazioni e linee guida su come sarà necessario muoversi quando l’uscita britannica dall’Ue diventerà ufficiale, il prossimo 29 marzo. Sono contemplate tutte le eventualità, sia la ratifica […]

di 13 Gennaio 2019 Leggi tutto

L’Euro compie 20 anni. Un lungo cammino pieno di gioie e difficoltà

Riepiloghiamo tutti i passi che hanno portato a far nascere la moneta unica europea. Tanti i vantaggi, innegabili, che l’adozione della valuta ha dato ai Paesi membri, Italia in primis

1 gennaio 1999, nasce l’euro, inizialmente solo per le transazioni contabili e finanziarie, tre anni più tardi anche con banconote e monete di uso comune. Nonostante attacchi, speculazioni e divisioni tra rigoristi e colombe, la moneta unica non solo resiste ma compie la bellezza di 20 anni. Molti la davano per spacciata all’apice della crisi […]

di 1 Gennaio 2019 Leggi tutto

Milano recupera e non è ultima nel 2018, Francoforte sotto di lei

Borse valori, tutta l’Europa in rosso. Atene fanalino di coda, Lisbona la migliore. A pesare sui listini del Vecchio Continente nell’anno auto e banche

Un anno caratterizzato dall’alta volatilità dei mercati finanziari è stato il 2018, dall’avvio della normalizzazione monetaria e dalla fine del quantitative easing – programma di acquisti avviato nel 2015 di titoli del debito pubblico e di corporate bond – della Banca centrale europea, dal forte calo dei prezzi del petrolio, dalla prossima uscita – dalle […]

di 28 Dicembre 2018 Leggi tutto

Tonfo di Wall Street: la peggior vigilia di Natale della storia

Fra le cause lo shutdown del governo federale, la guerra aperta tra Donald Trump e la Federal Reserve, il calo dei prezzi del petrolio. Le borse europee non sono da meno

Vigilia di Natale nera, in assoluto la peggiore della storia quella di oggi per Wall Street, che ha chiuso in forte calo. I listini statunitensi pagano le tensioni su diversi fronti: il problema dello shutdown del governo federale, la guerra aperta tra Donald Trump e Jerome Powell della Federal Reserve, il calo dei prezzi del […]

di 24 Dicembre 2018 Leggi tutto

Accordo sulla manovra, negoziato (per ora) a buon fine per l’Italia

Il premier Conte e i ministri Moavero e Tria uomini della mediazione con l’Unione europea. Scongiurata la procedura d’infrazione, ma da Bruxelles via libera condizionato

La Commissione europea ha ufficializzato oggi il via libera, condizionato, alla legge di bilancio del governo italiano. A sbloccare la situazione, dopo tre mesi di rapporti molto tesi con Roma e a evitare che si aprisse la procedura d’infrazione è la scelta del governo Lega-5Stelle di abbassare le previsioni di deficit dal 2,4% al 2,04% […]

di 19 Dicembre 2018 Leggi tutto

Confcommercio: Giornata dedicata al tema “legalità mi piace”

I reati diminuiscono e la percezione di sicurezza generale cresce, ma i fenomeni criminali costano alle imprese e ai pubblici esercizi 29 miliardi di euro di fatturato all’anno

Consueto appuntamento presso la sede di Confcommercio in P.za Belli a Roma per la presentazione del rapporto su criminalità, abusivismo, illegalità nel Belpaese nel settore del commercio. Mariano Bella, direttore dell’Ufficio Studi di Confcommercio, ha presentato l’indagine realizzata dal 24 settembre a fine ottobre, alla quale hanno partecipato oltre 4.600 imprese. Dal rapporto si evince […]

di 21 Novembre 2018 Leggi tutto

Blue economy: l’Unione europea investe nella ricerca e sviluppo per lo smaltimento della plastica

Mogherini annuncia i 23 nuovi impegni con cui l’Ue porta avanti i suoi sforzi a favore di oceani sicuri, puliti e gestiti in modo sostenibile
UE

300 milioni di euro stanziati per contrastare l’inquinamento degli oceani, in aggiunta ai 550 milioni dello scorso anno. Dopo l’appuntamento maltese di ottobre 2017, l’Unione europea rinnova il proprio sforzo nel sostenere la cosiddetta “economia blu” nel corso della V edizione della conferenza “Our Ocean”, tenutasi a Bali, Indonesia. Obiettivi, smaltire l’eccessiva plastica che danneggia […]

di 8 Novembre 2018 Leggi tutto

Brexit, il sostegno dell’ambasciata italiana a cittadini e imprenditori

Nel corso del breakfast organizzato dal BCI, il rappresentante della Farnesina a Londra Raffaele Trombetta ha rassicurato sulle conseguenze dell’uscita dall’Ue dell’UK
Business Club Italia

«L’Italia ha una posizione costruttiva nel negoziato per la Brexit. Siamo in prima linea». A dirlo è l’ambasciatore italiano a Londra Raffaele Trombetta, intervenuto al breakfast organizzato dal Business Club Italia, il think tank con sede nella capitale britannica che coinvolge imprenditori e professionisti italiani residenti Oltremanica. Il tema caldo è sempre quello dell’uscita del […]

di 31 Ottobre 2018 Leggi tutto

Standard and Poor’s non declassa l’Italia, ma abbassa l’outlook

Sollievo, S&P salva il rating. Preoccupa, però, che a rischio finisca la crescita a causa della manovra di bilancio che può soffocare la ripresa del settore privato

C’era grande attesa e un certo scetticismo per la valutazione dell’agenzia di rating internazionale Standard and Poor’s di venerdì scorso, dopo il declassamento di Moody’s e l’abbassamento dell’outlook di Fitch. L’agenzia S&P stima un deficit per il 2019 meno ottimista di quello previsto dal governo: 2,7%, contro il 2,4% indicato dall’esecutivo. Quanto alla crescita, S&P […]

di 29 Ottobre 2018 Leggi tutto