Europa Primo piano


In Ticino vince “Prima i nostri!”, referendum contro i frontalieri italiani

25 settembre 2016 | di
Nel Cantone svizzero passa al voto la "preferenza indigena" dei lavoratori. Si pensa così di limitare qualsiasi iniziativa concorrenza proveniente da oltreconfine
1024px-dogana_ch_oria_valsolda_-_gandria_versante_ch

Il vento nazionalista sempre più forte nella parte centrale del Vecchio Continente. Dopo i segnali in Germania e Austria, ancora prima in Ungheria e Polonia, è la volta della Confederazione Elvetica. E così nella civilissima Svizzera i cittadini premiano l’iniziativa referendaria “Prima i Nostri”, promossa dal partito di destra Udc (Unione democratica di Centro) e […]

Leggi

Gerard Depardieu a tutto campo contro la società di oggi

25 settembre 2016 | di
L'attore, icona del cinema francese, presenta nella capitale italiana il suo libro "Innocente" e non perde l'occasione di attaccare gli Stati Uniti
img_5873

E’ un fiume in piena Gerard Depardieu, ospite sabato scorso a Roma alla Feltrinelli di Galleria Sordi per presentare il suo libro Innocente (Edizioni Clichy). Non una biografia, ma una sorta di flusso di coscienza joyciano nel quale l’attore si esprime nella massima libertà. «Se diranno che sono anti-americano non me ne frega niente», dice al folto […]

Leggi

Procreazione: Consiglio d’Europa, chiuso “caso Italia” legge 40

24 settembre 2016 | di
Per il comitato dei ministri di Strasburgo ora sono rispettati i criteri della sentenza della Corte dei diritti dell'uomo su caso Costa Pavan. Risolta l’incoerenza della normativa
cm_41727_05

L’Italia si è messa in regola con la legge 40 con quanto stabilito dalla Corte europea dei diritti dell’uomo nella sentenza Costa Pavan sull’accesso alla procreazione medicalmente assistita e la diagnosi preimpianto per le coppie affette o portatrici sane di malattie geneticamente trasmissibili. Lo ha stabilito il comitato dei ministri del Consiglio d’Europa che ha […]

Leggi

Malta, all’ombra dei Cavalieri e sotto il segno della Croce

24 settembre 2016 | di
Il turismo nei primi sette mesi cresce del 9,9% e La Valletta nel 2018 sarà Capitale europea della Cultura. Isola presidente di turno del Consiglio dell’Ue nel primo semestre 2017
malta

Nella millenaria storia di Malta il lungo periodo dei Cavalieri del Santo Sepolcro dal 1530 al 1798 è il più fulgido, è il Rinascimento dell’isola in mezzo al Mediterraneo, è il lungo periodo dello sviluppo e della stabilità economica e sociale di Malta. Ancora oggi, a distanza di oltre due secoli, la “presenza” dei Cavalieri […]

Leggi

L’ultima provocazione di Orban: deportiamo i migranti su un’isola

23 settembre 2016 | di
Il premier ungherese fomenta l'intolleranza e traccia un solco sempre più ampio all'interno dell'Unione europea. Juncker critica l'atteggiamento dei Paesi dell'Est
p0294110011802-417542-jpg

Parlare di rastrellamenti e deportazioni significa non solo evocare scenari che credevamo definitivamente tramontati, ma anche dimostrare di aver dimenticato completamente la nostra storia recente. Evidentemente il premier ungherese Viktor Orban, per motivi elettorali, ha trasformato il tema immigrazione nella propria crociata. Dopo la costruzione della barriera anti migranti, è giunto addirittura ad affermare che questi […]

Leggi

Juncker a Renzi: «Dalla flessibilità già 19 miliardi all’Italia»

23 settembre 2016 | di
Il premier: «Spese per immigrazione e rischio sismico fuori dal Patto di stabilità». Dibattito a distanza fra il Presidente della Commissione Ue e il presidente del Consiglio italiano

«Nel Patto di stabilità, che non deve essere un patto di flessibilità, abbiamo già introdotto molti elementi di flessibilità combattendo contro chi sapete». Va dritto al punto Jean Claude Juncker, e non nasconde di certo il destinatario delle sue dichiarazioni. Senza quella flessibilità, ha aggiunto infatti il presidente della Commissione Ue «l’Italia quest’anno avrebbe potuto […]

Leggi

Vw: investitori chiedono 8,2 miliardi di risarcimento

22 settembre 2016 | di
In 1400 hanno fatto ricorso al tribunale di Braunschweig. Intanto Volkswagen si impegna con un “Piano d’azione europeo” per mettere a norma le auto “truccate”

Record di risarcimenti per la Germania. Ci riferiamo alla somma richiesta dagli investitori a Volkswagen per lo scandalo Dieselgate. Ammonta a 8,2 miliardi la cifra richiesta dai circa 1400 investitori che hanno presentato ricorso al tribunale regionale di Braunschweig, in Germania. Di questa somma, circa due miliardi provengono da investitori istituzionali, mentre i restanti fanno […]

Leggi

Greci del Ponto: il genocidio raccontato in un romanzo storico

22 settembre 2016 | di
"La ragazza del Mar Nero": intervista a Maria Tatsos, autrice e discendente dei sopravvissuti a questa tragedia d'inizio Novecento, che narra la storia vera di sua nonna Eratò
cover-media

La notizia è della scorsa settimana. Kim Kardashian, la socialite americana di origine armena, ha acquistato un’intera pagina del New York Times per rispondere ai negazionisti che, con una pagina sul Wall Street Journal, sostengono tuttora che il genocidio degli armeni non è mai avvenuto. «La posizione ufficiale del governo turco non nega solo il […]

Leggi

Il Parlamento europeo ha compiuto quarant’anni

21 settembre 2016 | di
Il 20 settembre del 1976 il Consiglio europeo decide a Bruxelles di rendere il Pe eleggibile a suffragio universale diretto, non più costituito da deputati nazionali nominati
European-Parliament

Il Parlamento europeo compie quarant’anni. E’ una festa sotto tono visto il momento di difficoltà che attraversa l’Unione europea ma non per questo non degna di memoria. La ricorrenza è caduta alla vigilia dell’autunno 2016, ieri martedi 20 settembre, un giorno a tinte invernali che preannuncia un periodo rigido almeno sotto il profilo istituzionale e […]

Leggi

Lotta al terrorismo: l’Ue rafforza il suo arsenale giuridico

21 settembre 2016 | di
L'Unione europea sarà in grado di imporre un divieto di viaggio nei confronti di persone identificate come associate all'Isis - Isil - Daesh e/o di Al Qaeda e un congelamento dei beni
bruxelles_2015

Ieri il Consiglio europeo ha adottato un quadro giuridico che, per la prima volta, consentirà all’Ue di applicare sanzioni in maniera autonoma nei confronti dell’Isis – Isil – Daesh, di Al Qaeda e di persone ed entità ad essi associate o che li sostengono. Finora le sanzioni potevano essere unicamente applicate nei confronti di persone […]

Leggi

Corte di giustizia e Tribunale dell’Unione europea: nuovi membri

20 settembre 2016 | di
Per l'Italia è giudice del Tribunale Ue Ezio Perillo. Rieletto presidente per il quarto mandato Marc Jaeger, cambia il vice con la nomina di Marc van der Woude
CGE

Nel quadro del rinnovo parziale del Tribunale e della riforma della struttura giurisdizionale della Corte di giustizia dell’Unione europea, in seguito alla cerimonia di giuramento svoltasi ieri a Lussemburgo, sono entrati in funzione i nuovi rappresentanti dei governi degli Stati membri. L’udienza solenne della Corte di giustizia si è tenuta in occasione della prestazione del giuramento […]

Leggi

Situazione contabile consolidata dell’Eurozona

20 settembre 2016 | di
Voci relative a operazioni di politica monetaria e non comunicate da parte della Banca centrale europea per la terza settimana di settembre
Memorandum of Understanding 20 Euro Banknote

Nella settimana terminata il 16 settembre la voce dell’attivo, per le operazioni non di politica monetaria, relativa alle disponibilità e ai crediti in oro, è rimasta invariata. La posizione netta dell’Eurosistema in valuta estera è diminuita di 0,3 miliardi di euro, collocandosi a € 272 miliardi. Tale variazione è ascrivibile alle operazioni per conto clienti […]

Leggi

Premio del cittadino europeo: diversi riconoscimenti per l’Italia

19 settembre 2016 | di
Il Pe lo assegna a chi si è distinto per l'impegno nel favorire una maggiore integrazione o a testimonire i valori della Carta dei diritti fondamentali dell'Ue
CPLccSXW8AApxBr.jpg large

Venerdì 23 settembre si celebrerà a Firenze la cerimonia nazionale del Premio del Cittadino europeo, dalle ore 10 alle 13, presso gli Archivi storici dell’Unione europea  – Villa Salviati (Via Bolognese 156). Sono quattro i vincitori italiani che otterranno il riconoscimento europeo: la Fondazione Archè Onlus, l’Opera per la gioventù “Giorgio La Pira”, l’Associazione Pegaso […]

Leggi

Silvia Costa rilancia la Eu Student e-card

19 settembre 2016 | di
Una carta elettronica per gli studenti dell’Unione che contenga il curriculum di ognuno così da stimolare la mobilità dei giovani europei

Formazione e occupazione: due temi cruciali per l’Unione europea e per i suoi cittadini più giovani che costituiscono il futuro dell’Europa. È su questi punti che bisogna lavorare per fare in modo che i ragazzi sentano sempre più forte la loro identità e appartenenza all’Ue. È necessario, in questo senso, farli sentire parte di un […]

Leggi